sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Eur/Usd: il punto tecnico con l’analisi Candle Model

03/10/2017 11:36

La forza del Biglietto verde arriva ad un momento di verifica, mentre l’Euro cerca la sua stabilità dopo la fiacca scaturita dall’esito delle elezioni tedesche.
Passiamo a commentare la fotografia della segnaletica operativa in corso sul cambio Eur/Usd nelle tre diverse scale temporali.
 
QUADRO GIORNALIERO
L’osservazione del grafico giornaliero del cambio corredato delle medie di periodo (nel riquadro a sinistra nell’immagine) individua l’intercettazione in debolezza del livello trimestrale del cambio, attorno a cui le quotazioni veleggiano da qualche seduta.
Era dal 18 aprile 2017 che il cambio aveva sistematicamente sorvolato la sua media trimestrale, in espressione della forza propulsiva al rialzo che il cambio ha visto inaugurare dall’esito delle presidenziali francesi del 23 aprile, mentre è stato anche il frammentato quadro politico uscito dalle elezioni tedesche ad appiedare le ulteriori pretese rialziste del cambio e ad appiattirne il destino grafico di breve sulla media trimestrale medesima.
La cronistoria del Trend/segnale giornaliero sul cambio ha rilevato la sua ultima ridefinizione – in ribassista − mercoledì 20 settembre, sull’intercettazione in debolezza di 1,1900, presidio ultimo del precedente segnale rialzista, elaborato mercoledì 21 agosto, da 1,1806 (vedi report del 19/9: http://www.traderlink.it/analisi/analisi-candle-model/eur-usd-e-gbp-usd-sotto-la-lente-operativa-candle-model_17262T 1RO4JAWNI?refresh=1 ).
Il segnale giornaliero (dunque di breve) ribassista in corso da 1,1900 (la cui protezione da oggi si avvicina a 1,1835) va osservato da vicino a partire da oggi (3/10), in quanto la mezza figura sopra e sotto 1,17 può agevolare la formazione di configurazioni di ripartenza (o quantomeno di reazione) del cambio.
Per la seduta odierna (3/10), un epilogo sopra 1,1732 potrebbe già identificare un Modello utile (un OuTrend, nello specifico) per ipotizzare conclusa la fese ribassista di breve del cambio.
 
 
Cambio Eur/Usd: grafico giornaliero – Trend/segnale in corso  − fonte grafico: Marketscope 2.0 – FXCM Italia
 
 
QUADRO SETTIMANALE
 
La capacità del cambio di guadagnare nuovamente 1,1910 venerdì 25 agosto ha riproposto  − a stretto giro – il segnale rialzista di calibro settimanale, coadiuvato di presidio protettivo sin dall’inizio a 1,1660. Vi sono tuttavia possibilità che l’indole di consolidamento che il cambio prepara possa rimuovere la direzionalità rialzista proposta per la maggior parte del tempo nei cinque mesi trascorsi, a favore di una fase di maggiore equilibrio tra istanze rialziste e ripensamenti di periodo.
 
QUADRO MENSILE
 
Settembre ha rappresentato il primo mese correttivo del cambio dal febbraio 2017.
L’allungo estremo al rialzo di settembre (in area 1,2090) è andato ad effettuare un test del più lasco livello dinamico del quadro mensile, abbandonato dal lato della debolezza dal luglio 2014.
Possibile che il cambio commuti la sua sequenza mensile recente rialzista in una struttura meno definita dal punto di vista direzionale, aprendo ad un temporaneo rifiato delle pretese rialziste di più ampio periodo.
L’orientamento formale del Trend/segnale mensile rimane di avviso rialzista, con l’inaugurazione del nuovo moderato segnale rialzista da 1,1375 il 28 giugno 2017, Il cui presidio ultimo resta ancorato all’iniziale 1,0835.
 
La cospicua distanza del presidio protettivo del segnale mensile e le considerazioni sopra esposte suggerisce di guardare con maggiore attenzione ai segnali un po’ più dinamici rispetto a quello mensile, ovvero ai segnali di calibro settimanale e giornaliero che possono dare ragguagli operativi più tempestivi rispetto alle prossime intenzioni direzionali del cambio, candidato ad un possibile raffreddamento delle pretese rialziste di più ampio respiro, a consolidamento – tutto sommato – della cavalcata rialzista che da marzo 2017 ha traghettato il cambio sulla soglia dell’1,20.
 
 
Cambio Eur/Usd: grafico mensile – Trend/segnale in corso  − fonte grafico: Marketscope 2.0 – FXCM Italia
 
Autore: Giacomo Moglie
Canale: Analisi Candle Model
Servizio: Analisi
Grafici: Eur/usd
Tagged: Analisys, Analisi Tecnica, Dollaro, Segnali, Supporti E Resistenze

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Vicini alla resistenza di Trend
ASTM, KERING, ...
Per titoli che si muovono in un canale (trend) abbastanza definito: ai primi posti in classifica quelli che sono saliti nella parte alta del canale, in cui ricercherete quelli potenzialmente a rischio di ridiscesa.

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo ASTALDI, , ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2017 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x