Cloud
Traderlink
Cerca
 

La dritta del giorno 7 marzo: Apple

07/03/2019 16:48

Apple: avrà ragione Buffett o si sbaglierà come con Kraft?

 

Ho sempre scritto che la discesa di Apple da 233$ (fino a 142$) era soltanto un ritracciamento all’interno di un trend “primario” di fondo sempre al rialzo. Sostenevo anche che, insieme ad Amazon, era una delle blue chip più forti del Nasdaq.

Adesso, però, c’è qualcosa che non torna. Per un motivo molto semplice: il recupero dai minimi toccati verso la fine dell’anno è stato percentualmente meno rilevante rispetto a quello di tante altre blue chip.

Molte azioni si sono addirittura avvicinate ai precedenti massimi storici; Apple è ancora molto lontana.

Rivediamo i due scenari tenendo conto della forte RESISTENZA nei pressi di 175$, dove siamo ora, che dovrebbe comunque “spingere” i corsi verso il basso in entrambi  i casi.

Scenario “bullish”: re-test di 140/150$ e poi ripresa verso l’alto. E’ quello con le maggiori probabilità di successo. I numeri dell’ultimo bilancio ci dicono che è sottovalutata e dobbiamo ricordare che è l’investimento più importante di Warren Buffett (possiamo pensare che abbia fatto i conti meglio di noi ?).




Scenario “bearish”: tra i soliti su e giù, la soglia di supporto nei pressi di 140$ cede !Se si concretizzerà ciò, proprio perché è l’ipotesi meno probabile, mi aspetto che si possa concretizzare una forte accelerazione verso nuovi minimi (100$ ?).

 


 

 

A livello operativo: per il momento rimanere fuori mi sembra la soluzione più saggia. Un re-test di 140/150$ appare molto probabile. Se scenderà veramente fin lì, ne riparleremo.


Analisi a cura di Franco Meglioli
www.megliolitrading.it

 


TAG:

Bull or bear Minimi Supporti e resistenze

AUTORI:

Franco meglioli

GRAFICI:

Amazon Apple Nasdaq

TRADERPEDIA:

Azioni Nasdaq Ritracciamenti Trend


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x