sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

I ribassisti sono in capitolazione sequenziale

08/01/2018 15:01

Gli investitori non potevano sognare una migliore ripartenza. Tutte le borse mondiali avanzano nella prima settimana del 2018, guidate da Russia, Giappone e Italia. Wall Street realizza nuovi massimi storici in tutte le prime quattro sedute: di questo passo, il record del 2017 (61 nuovi massimi assoluti) sarà sbriciolato molto presto. Gli investitori appaiono frastornati, e ancora incerti sul da farsi, a giudicare dai deflussi - quasi 5 miliardi di dollari! - registrati dal mercato azionario: in questo si perpetua lo schema tristemente commentato a dicembre, quando rilevammo il consistente disimpegno dal mercato azionario come fattore che avrebbe garantito il successo di questi giorni.

I setup stagionali si vanno collocando nella giusta posizione: dopo il Santa Claus Rally, ci accingiamo a contabilizzare con saldo positivo anche la finestra temporale delle prime cinque sedute dell'anno. Sembra una riedizione dell'anno passato; ma non lo sarà: come meglio spiegheremo nel 2018 Yearly Outlook, in preparazione. Ciò non toglie che, prossimo ai nove anni di anzianità, il Toro appaia vivace come non mai. E questo sta mietendo vittime fra i ribassisti, in capitolazione sequenziale. Bloomberg riporta che nel mese di dicembre l'allocazione media in azioni, da parte degli strategist di Wall Street, è salita al 56.8%: è il dato più consistente degli ultimi sei anni; ma nel 2007 l'esposizione raccomandata si attestò al 66%, al 72% ad inizio 2001. La resa degli Orsi è ancora agli inizi.

In Italia nel frattempo contempliamo il successo del segnale di acquisto prodotto martedì dal Landry TRIN Reversal. Il testa e spalle ribassista, discusso alla paranoia dagli "emarginati del listino" negli ultimi mesi, è stato clamorosamente messo in discussione; praticamente negato. Nel Rapporto Giornaliero di oggi esaminiamo la condizione che indurrebbe la realizzazione di nuovi massimi relativi e, in prospettiva, la sollecitazione del top del 2015 a 24000 punti.


Gaetano Evangelista
www.ageitalia.net

TAG:

Borsa Bull or bear

AUTORI:

Gaetano evangelista

TRADERPEDIA:

Investitori Sar Testa e spalle Wall street


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Analisi

Analisi quotidiana dei mercati finanziari

sintesi serale 15/10/2018    

Piazza Affari sale, ma senza convinzione

Prossimi eventi didattici

Video-analisi

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar
Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2018 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x