sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Chi farà il primo passo? L'economia reale o il mercato azionario?

20/06/2017 17:12

Parafrasando Mark Twain, la notizia di un imminente crollo della borsa americana è stata fortemente esagerata. Quando la volatilità scende ai minimi termini, è sufficiente una seduta altrimenti fisiologica di prese di beneficio a scatenare timori mai sopiti, malgrado otto anni di bull market. Ce ne siamo accorti subito: quando all'indomani dello scorso 9 giugno, rilevammo scambi vorticosi sul "QQQ", il popolare - specie fra gli investitori istituzionali... - ETF sul Nasdaq.

Quella corsa irrazionale a guadagnare l'uscita poneva le basi per una immediata ripartenza, e così è stato: il Composite deve ancora recuperare qualcosa, ma lo S&P si è concesso ieri lo sfizio di migliorare ancora una volta il massimo storico, proseguendo nella marcia di avvicinamento al primo target per il 2017 a 2.500 punti, indicato con fermezza nel nostro Outlook di inizio anno.


In valuta locale, l'Eurostoxx50 ha sottoperformato Wall Street nell'ultimo mese: il rapporto fra l'indice europeo e lo S&P500 risulta ben inserito in un canale inclinato verso l'alto, in essere da quasi un anno. Canale di cui in questi giorni si registra la sollecitazione della parete inferiore. Una dinamica per certi versi sorprendente, visto l'andamento divergente dei CESI di Eurozona e Stati Uniti: ci si sarebbe aspettata una evoluzione differente, alla luce delle sorprese benigne registrate sul fronte macro da questa parte dell'Atlantico.

Come si rileva nel Rapporto Giornaliero di oggi, un fenomeno analogo fu registrato all'inizio dello scorso anno: eloquente la differente reazione fatta registrare a quel punto dall'Eurostoxx e dal CESI europeo.


Gaetano Evangelista
www.ageitalia.net
Autore: Gaetano Evangelista
Canale: La Tendenza Giornaliera
Servizio: Analisi
Grafici: Dj Eurostoxx50
Tagged: Borsa, Economia, Petrolio
Traderpedia: , , ,

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Vicini al supporto di Trend
GEOX, ASTM, ...
Per titoli che si muovono in un canale (trend) abbastanza definito: ai primi posti in classifica quelli che sono scesi nella parte bassa del canale, in cui ricercherete quelli pronti a ripartire.

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo A2A, BUZZI UNICEM, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min.
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2017 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x