Cerca
 

Il buongiorno di Lapidari 13.5.2019 - La borsa è tutto un tweet

13/05/2019 08:47

Trump nel fine settimana movimenta i mercati e oggi apriamo con i futures americani notturni sotto di più dell’1% rispetto le chiusure di venerdì.

Ne avevamo parlato nella mia chat Telegram e le aspettative di ribasso erano più o meno condivise, anche se personalmente mi aspettavo che si stamattina si partisse da più in alto, per cui il segnale che attendevo non l’ho preso.
Questo era il segnale che avevo sul mio trading system, che è stato invalidato dall'apertura notturna a 12.099.


 

Va detto che le chiusure della scorsa settimana sono state contrassegnate per un rimbalzo decisamente forte da ipervenduto, ma a mio modo di vedere non hanno configurato un reale pattern di inversione: non è stata infatti creata una base tale da far capire al mercato che si era raggiunta una zona di minimi lavorata con calma e con volumi. Rimase invece si è caratterizzato per essere molto robusto ma anche altrettanto volatile.

Questo da un lato certifica che tecnicamente determinate zone di prezzo hanno rappresentato un’area dove chiudere gli short che hanno raggiunto target di volatilità ben precisa, ma per altri aspetti la stessa volatilità ha dato già da giorni segnali di inversione rialzista, e pertanto ci introduce ad una stagionalità nella quale le oscillazioni saranno più marcate, in entrambe le direzioni, e non sempre sarà facile trovare la direzionalità opportuna.

Siamo oltretutto vicino a zone di prezzo piuttosto importanti, già avvicinate e/o superate per poi essere ritracciate nella scorsa settimana: questo conferma che dobbiamo assurdamente monitorare i livelli che contano e muoversi con passo felpato qualora i prezzi li vogliano nuovamente avvicinare.

Soprattutto non dobbiamo dimenticare che oggi ci troviamo al di sotto di prezzi che durante la sfuriata di martedì scorso hanno rappresentato un livello di supporto poi violato giovedì e sul quale potete notare una azione, che io però chiamerei più correttamente tentativo, di recupero che però proprio su determinati livelli è andata a scontrarsi.

A mio modo di vedere, siamo pertanto in presenza di un mercato azionario che sta facendo fatica a passare quelli che all’inizio mese erano supporti importanti e che adesso in modo altrettanto decisivo sono resistenze notevoli.

Alludo a tutta la zona di 7580/7600 per il Nasdaq, 2880 per SP 500, 25.960 per Dow Jones.

Mi concentro per il momento maggiormente sull’America perché qui vediamo una maggiore pressione di prezzi, ed è ovviamente il listino USA quello che per primo risente delle turbative della guerra commerciale fra America e Cina.

Queste resistenze fanno il paio con area 12.175/12.190 per il Dax, zona 3360 per Eurostoxx, 20.750 per il Ftsemib40.

Soprattutto Milano ha completamente perso le residue velleità long che aveva inizio mese, e mi sembra anzi spremuta a ribasso dall’incremento dello spread Bund BTP, che anticipa l’incertezza degli esiti delle prossime elezioni europee; evento che soprattutto il ministro Salvini sta presentando come un referendum su se stesso.

Ovviamente, il peso del partito governativo della lega, e il ruolo sempre più mediatico che Salvini ha deciso di incarnare sono elemento di spicco ma anche di debolezza, in un momento in cui nel nostro paese mancano importanti risorse per evitare la manovra correttiva di ottobre, all’interno di una situazione in cui viviamo in un clima di progressiva sfiducia, come sta dimostrando il caso di Banca Carige con gli investitori stranieri che stanno alla larga da un intervento sull’istituto perché non si fidano dell’aria che tira da noi.

C’è un clima da resa dei conti anche all’interno del governo e questo sicuramente non fa bene all’indice.

Supporti per oggi 13.5.2019

  • area 12.030 per il Dax, sotto la quale c’è il 12.000 tecnico e poi 11.965
  • area 3320 per Eurostoxx, sotto la quale c’è 3305 e in extremis a 3295 in caso di avvitamento dei prezzi
  • 20.295-20.225-20.180 per Piazza Affari
  • 2840 e in estensione 2834, con panic selling intorno a 2820/2815 per SP 500
  • 7472 e 7440 per il Nasdaq
  • 25.580 e 25.490 per il Dow Jones.

A titolo esplicativo allego un grafico del Nasdaq 100 con il nuovo indicatore Lapidari Swingers Lines, per il quale potete chiedermi maggiori informazioni scrivendomi su info@lapidari.it.

L’indicatore è in promozione anche per i nuovi clienti Infinox, iniziativa che dettaglieremo al meglio durante le tappe del nostro tour, che iniziano a Torino giovedì 16 maggio, per poi proseguire a Milano e a Verona rispettivamente il 29 e 30 di questo mese.


Questo è il link per iscriversi
http://www.traderlinkcloud.com/jumping/infinox-torino /?F=DEM_08_05_19

Giovanni Lapidari
www.lapidari.it

Segui la mia operatività: puoi avere 10 gg di prova gratuita dei contenuti dell'area riservata del mio sito, su http://area.lapidari.it/lapidariUser/view
Se vuoi essere informato sulle novità del mio lavoro, ricevere offerte periodiche & esclusive, registrati alle mie newsletter qui https://www.lapidari.it/newsletter/register
Se ti fa piacere conoscermi meglio, puoi visitare la mia pagina Giovanni Lapidari Trader https://www.facebook.com/LapidariGiovanni/





 

Allegati

nasdaq.PNG (77.26 KB)

 


TAG:

Borsa Bull or bear Dax Eur yen Eurostoxx Indicatori e oscillatori Mercati Nasdaq Segnali Sentiment Supporti e resistenze Usa

AUTORI:

Giovanni lapidari

GRAFICI:

Banca carige Dax Dj eurostoxx50 Dow jones Euro bund fut Facebook Nasdaq Nasdaq100 Thailand set

TRADERPEDIA:

Nasdaq Resistenza Supporto Volatility (chaikin's)


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Newsletter del 24/05/2019

Newsletter
I migliori articoli
della settimana

Sintesi serale 24/05/2019
L'analisi del Ftse Mib a cura di Filippo Giannini intervistato da Rossana Prezioso

Prossimi eventi didattici

28/05/2019
Trova e realizza le strategie vincenti con Option Ruler

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x