sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

PERCHE' CI PICCHIANO SEMPRE ?

18/10/2016 17:13

Tu sei buono e ti tirano le pietre.
Sei cattivo e ti tirano le pietre.
Qualunque cosa fai, dovunque te ne vai,
sempre pietre in faccia prenderai.
Tu sei ricco e ti tirano le pietre
Non sei ricco e ti tirano le pietre
Al mondo non c'è mai qualcosa che gli va
e pietre prenderai senza pietà!

Antoine - Pietre (1967)


---------------

Se i piccoli trader potessero rendersi conto di quanto, paradossalmente, hanno il potere di CONDIZIONARE l'andamento dei mercati, probabilmente la sindrome di Calimero (che, a giudicare da ciò che si legge sul Web, contraddistingue la nostra categoria) sarebbe un evento più episodico anziché una condizione esistenziale di default.

È opinione comune infatti, avvalorata da numerose statistiche peraltro, che la stragrande maggioranza dei traders debba essere puntualmente ed inesorabilmente sconfitta dai grandi investitori; i numeri dicono la percentuale di coloro che non riescono ad estrarre soldi dall'attività di trading oscilla da un ottimistico 65% ad una più o meno realistico 90/95%.

Non è compito di quest'articolo entrare In un argomento così importante e al tempo stesso assai sfaccettato: bisognerebbe iniziare un discorso più sanguigno e psicologico, che affronto spesso nei miei interventi pubblici e che sta alla base del mio modo di fare formazione in questo settore

Nel mio piccolo, ho dedicato buona parte della mia esperienza di trading a cercare di rispondere a queste domande, nel tentativo - oggi riuscito - di individuare e costruire strumenti che superassero i limiti dei tradizionali indicatori di divergenza, per capire meglio la natura dei trend e della loro sottostante PRICE ACTION.

La mia opinione è che siano i prezzi a comandare e generare successivamente i volumi; quegli incrementi di scambi che soltanto grazie alle rotture e agli attraversamenti di precise zone di prezzo si accompagnano e anzi generano le accelerazioni di volatilità, con tutto ciò che ne consegue.

Nella puntata di oggi 18 ottobre della rubrica che tengo ogni martedì mattina alle 12:00, organizzata in collaborazione con Traderlink e Trend On Line - ecco il link per partecipare http://videoliveimage.com/register.php?codconferenza=LAPTOL , ho affrontato l'interessante recupero del nostro mercato che, dopo aver toccato quota 16.200 giovedì 13, ha imboccato la via di un deciso rialzo per circa 700 punti in tre sedute.
Questa salita non è particolarmente accompagnata da forti volumi, e avviene in un contesto di mercato non chiaro: in settimana abbiamo la riunione Bce, e non va dimenticato che giorno dopo giorno si avvicina la data delle elezioni presidenziali USA. Il mercato pare aver calato la sua scommessa in favore della signora Clinton, che viene vista più favorevole agli attuali comportamenti dell'establishment finanziario.

Il video di stamattina  mostra in tempo reale il funzionamento del mio indicatore di sentiment e della versione (siamo ancora in betatest) della Lapidari DashBoard. Sono tutti argomenti dei quali parlerò durante

In questo video  https://www.youtube.com/watch?v=Z2vtd2Pxu-g ho analizzato alcuni strumenti finanziari, oltre al nostro indice, e ne consiglio caldamente la visione perché potrete toccare con mano con quale/quanta ostinazione e pervicacia noi piccoli operatori andiamo a cacciarci nei guai quando invece sarebbe il momento di vedere l'alba.

Ma, come dice un proverbio antico, proprio in quel momento la notte non è mai così scura.

Buon trading 

Giovanni Lapidari

 

Canale: Le Idee Di Lapidari
Servizio: Analisi
Grafici: Alba, Dax, Ftse Mib, Usa Sp500 By Directa
Tagged: Dax, Futures, Indicatori E Oscillatori, Supporti E Resistenze, Trading, Trend, Volatilita', Volumi
Traderpedia: , , ,

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Movimenti in trend regolari
DEUTSCHE LUFTHANSA, FINCANTIERI, ...
In vetta alla classifica i titoli che tendono maggiormente a muoversi in modo regolare (lineare).

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo , BENI STABILI, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2017 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x