sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Flash sui mercati

24/10/2017 12:12

-------------------------------------
Da seguire
-------------------------------------

Area euro. La stima flash di ottobre potrebbe mostrare una marginale correzione del PMI manifatturiero dell’eurozona a 57,7 da 58,1 spinto da un calo dell’indice tedesco a 59,6 da 60,6, ma compensato da quello francese che potrebbe avanzare a 56,6 da 56,1. L’indice dei servizi potrebbe stabilizzarsi circa attorno a 55,4 da 55,8 con l’indice tedesco a 55,2 da 55,6 e quello francese a 56,5 da 57,0. Quindi, l’indice composito potrebbe correggere al margine a 56,4 da 56,7. Nel terzo trimestre tutti gli indicatori PMI avevano mostrato un rallentamento rispetto alle indagini estive: la stima flash di ottobre darà le prime indicazioni sull’entrata dell’economia dell’eurozona nell’ultimo trimestre.

Francia. L’indice di fiducia delle imprese manifatturiere elaborato dall’INSEE potrebbe migliorare a ottobre a 110,8 da 110,3. Il morale rimane in fase espansiva e nel trimestre finale dell’anno ci aspettiamo un ulteriore avanzamento del comparto.

Belgio. L’indice di fiducia economica elaborato dalla Banca del Belgio potrebbe recuperare a ottobre parte del netto calo di settembre, risalendo a -2,5 da -3,5. L’indice rimane comunque ampiamente al di sopra della media storica.

-------------------------------------
Ieri sui mercati
-------------------------------------

Con l’avvicinarsi della riunione della BCE e della nomina del nuovo presidente della Fed, i mercati sono in fase di attesa. Gli azionari hanno registrato chiusure miste: calo moderato per gli USA, modesti rialzi in Europa, con l’eccezione della Spagna, e in Asia. Sui mercati obbligazionari, in USA l’attesa per la nomina del successore di Yellen mantiene i rendimenti in un intervallo ristretto. In Europa, la seduta di ieri è stata positiva, con movimenti modesti ma favorevoli ai periferici, alla vigilia delle riunioni della BCE e del parlamento catalano. Sui mercati valutari, persiste la forza del dollaro, spinto dall’aumento di probabilità di una riforma tributaria e dalla possibilità di un nuovo presidente della Fed meno colomba di Yellen. 

Area euro. La stima flash di ottobre mostra l’indice di fiducia dei consumatori in miglioramento a -1,0 da -1,2, leggermente meglio delle attese di consenso e il terzo incremento di seguito.

Autore: Intesa Sanpaolo Studi E Ricerche
Canale: Mercati Flash
Servizio: Analisi
Grafici: Enel, Pmi, Ristretto
Tagged: Federal Reserve, Finanza, Indici
Traderpedia:

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Indice di Forza Relativa (RSI)
STEFANEL RISP NC, EVONIK INDUSTRIES, ...
L'RSI indica situazioni di IPER-VENDUTO o IPER-COMPRATO, con un valore che va da 0 a 100. In cima alla graduatoria i titoli in Iper Comprato in base all'RSI calcolato a 21 giorni.

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo AUTOGRILL SPA, BCA MPS, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2017 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x