Traderlink
Cerca
 

Trading con bitcoin: 5 indicatori che dovresti conoscere

26/10/2020 15:45

Se stai pensando di investire in bitcoin, ci sono alcuni dati che dovresti conoscere per ottenere concreti vantaggi sulle tue strategie di mercato.

Negli ultimi tempi sempre più grandi aziende si stanno avvicinando al mondo delle criptovalute, avendo in serbo molti progetti di implementazione di prodotti e servizi basati sulla tecnologia sottostante.

Anche dal punto di vista economico-finanziario bitcoin è una risorsa preziosa, per sfruttarla al meglio è importante considerare le informazioni realmente utili.

Scopriamo insieme quali sono!

Tradare bitcoin con le giuste informazioni

Come reso noto da Coindesk, grazie all’intervista tenuta da Omkar Godbole al capo della società di intelligence Blockchain Chainalysis, chi desidera tradare bitcoin e altre criptovalute non può prescindere dal prendere in considerazione alcuni dati.

Si tratta di valori legati a indici precisi, che sintetizzano le metriche necessarie ad una valutazione preordinata ad una eventuale strategia di ingresso a mercato.

Ricordiamo che prima di mettere a frutto le risultanze di questi indicatori è importante eseguire una corretta analisi tecnica e fondamentale dell’asset.

Soltanto in questo modo il trader sarà pronto ad un corretto incrocio dei dati e portare a casa un profitto. 

Ecco le metriche più importanti per il trading con bitcoin

Sebbene si possa parlare a lungo di tutti i dati che interessano la sfera del trading di bitcoin e altri asset, è possibile isolare in 5 metriche le informazioni più interessanti da tenere sott’occhio mentre si decidono le proprie mosse di mercato.

Per ognuna di esse forniremo un veloce riassunto, ma ciascuna di queste indicazioni si riveleranno decisive nella riuscita delle operazioni. 

Ve le presentiamo subito. 

Flussi dei titoli di borsa

Se bitcoin, o l’altro asset che stai considerando, mostra segni unidirezionali di vendita massiva del titolo, significa che gli investitori non gli stanno dando più fiducia.

In questo caso è bene considerare il trend e cercare di capire le ragioni sottostanti alla pressione di vendita. 

Intensità di scambio

Quante volte bitcoin è stato scambiato in un dato periodo? Saperlo è molto importante, perché ci dice quanta fiducia possiede la criptovaluta nel mercato e il numero di volte che è stata utilizzata.
L’intensità del commercio bitcoin indica il numero di persone che sono disposte ad acquistare la criptovaluta: più alto è questo numero, più il trend è positivo.

Flussi di interscambio

Questo dato mostra un confronto tra i flussi di scambio criptovalute-fiat e cripto-cripto, suggerendo se il mercato è dominato dai trader di stablecoin o meno.

In questo indicatore è possibile rilevare un eventuale aumento o diminuzione della emissione di stablecoin. In caso di aumento, si potrebbe ragionare in termini anticipatori e pensare ad un imminente rialzo dei prezzi.

Flussi di liquidità

Altro importante indicatore da considerare per il trading di bitcoin è il flusso di liquidità.
Questo dato considera il numero delle entrate illiquide, che sono quelle che vengono emesse quanto le entrate ordinarie sono inferiori delle spese sostenute. Si usano per le aperture di posizioni a lungo termine. Un aumento delle illiquidità, in genere, sintetizza un segnale rialzista. 

Numero di transazioni Blockchain

Trattandosi di bitcoin non poteva mancare il riferimento al registro sul quale le transazioni vengono inserite una volta validate dai miners.

La metrica che fa riferimento al conteggio delle transazioni registrate in un dato periodo ci dice se il prezzo di bitcoin sta per salire o meno.

Il ragionamento sotteso a questa considerazione risiede nella logica sottostante alla criptovaluta, legata alla legge della domanda e dell’offerta di mercato.
Nei casi in cui vi è maggiore utilizzo di una criptovaluta significa che c’è una domanda più alta. Ad un aumento di domanda corrisponderà un aumento del prezzo. 

Trading bitcoin: considerazioni e suggerimenti finali

Le volte che decidiamo di arricchire il nostro patrimonio investendo denaro in bitcoin, la cosa che desideriamo sapere di più è dove andrà il suo prezzo.

La volatilità della criptovaluta ci porta spesso a sperare che l’andamento del valore di bitcoin sia favorevole alle operazioni che abbiamo deciso di intraprendere.

Quello che conta nella fase preliminare dei nostri ingressi a mercato è cercare di prevedere come si comporterà bitcoin nell’arco temporale più vicino alle nostre scelte.

La somma di queste metriche, così come la loro singola utilità, ci traduce informazioni importanti per ricostruire il comportamento della criptovaluta a breve termine: questo dovrebbe portarci a mettere a segno una buona strategia di trading.

Alcuni di questi dati potrebbero cambiare valore con una certa rapidità.

Analizzare il comportamento della criptovaluta in un dato tempo ci aiuta a capire in che direzione andrà in un margine temporale analogo.

Una piattaforma di facile utilizzo per tradare bitcoin e altre criptovalute è Coinbase: una volta creato l’account si possono settare tutte le metriche indicate.
Conoscere i dati analitici, dunque, significa conoscere il mercato: impariamo dal passato e giochiamoci il presente con le carte giuste. 

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Analisi Bitcoin Cryptovalute Indicators and oscillators Mercati Trading

GRAFICI:

Bitcoin Fiat chrysler automobiles


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK