sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

CAPITOLO 2

TECNICHE DI ANALISI FONDAMENTALE

2.2 Indagine particolare

La conoscenza dell'ambiente macroeconomico di riferimento consente di passare all'analisi volta ad identificare le potenzialità economiche, finanziarie e patrimoniali della società, affinché si possano prevedere con sufficiente certezza i flussi di reddito futuri riferiti al titolo azionario e quindi il suo valore intrinseco.

Il primo approccio di ricerca è di carattere settoriale, ed è dunque dedicato all'approfondimento delle relazioni tra domanda ed offerta, alla verifica del grado di concorrenza all'interno del settore, alla stima del ciclo di vita del prodotto, nonché all'interpretazione di particolari tipi di regolamentazione nazionale o estera che possano influire sulle attività aziendali. L'analisi settoriale fornisce anche importanti indicazioni per la valutazione delle future opportunità di crescita: quando il settore si assesterà in un equilibrio competitivo, l'azienda e tutti i suoi concorrenti si troveranno nella stessa posizione per quanto riguarda i nuovi investimenti ed il valore attuale delle opportunità di crescita sarà nullo, in quanto il rendimento marginale dell'investimento eguaglierà il costo del capitale.

In realtà, come si vedrà frequentemente in seguito, l'importanza che il settore riveste per l'indagine particolare dipende per grande parte dalla comparazione sistematica effettuata tra i risultati ottenuti a livello di analisi aziendale e quelli registrati a livello medio nel settore di appartenenza; in tal modo è possibile relativizzare il valore assunto da determinati indicatori, in modo da trarre indicazioni ulteriori dall'analisi effettuata.

Non ci resta ora che entrare nel vivo dell'analisi fondamentale attraverso l'analisi di tipo aziendale. Per valutare i titoli azionari bisogna formulare delle proiezioni sulle prospettive della società: i modelli di valutazione delle azioni che saranno sviluppati in seguito, richiedono stime dei futuri tassi di crescita di utili e dividendi, così come di un tasso di sconto appropriato. Sebbene nel formulare tali previsioni sulle variabili chiave che determinano i prezzi azionari si considerino molteplici fattori, l'analisi di bilancio come la più importante fonte d'informazione della società, è il tipico punto di partenza.

Cap 2-1-1 Indice Cap 2-2-1

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Movimenti in trend regolari
DEUTSCHE LUFTHANSA, FINCANTIERI, ...
In vetta alla classifica i titoli che tendono maggiormente a muoversi in modo regolare (lineare).

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo , BENI STABILI, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2017 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK