sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

CAPITOLO 4

L'EFFICIENZA DEI MERCATI

     Le funzioni svolte dai mercati finanziari sono molteplici: si tratta in primo luogo di finanziare gli investimenti realizzando un trasferimento di risorse da settori in surplus verso settori in deficit; in secondo luogo consentire la negoziabilità dell'investimento, attraverso transazioni di titoli ad un prezzo di equilibrio; in terzo luogo controllo di efficienza dell'impresa ed allocazione della proprietà, indirettamente attraverso la determinazione del prezzo dei titoli e direttamente nella misura in cui è consentita l'acquisizione del controllo da parte di soggetti che si ritengono più efficienti 1; infine consentire la gestione del rischio, permettendo ai singoli investitori non solo la diversificazione del loro portafoglio, ma anche la negoziazione di titoli a scadenze future, nonché di contratti che contemplino il futuro verificarsi di un possibile evento 2.

     In generale queste funzioni vengono svolte dai mercati finanziari in ogni paese, con gradi diversi di intensità, a seconda dello sviluppo economico raggiunto e a seconda dell'importanza assunta dai mercati, nell'ambito dell'intermediazione finanziaria, rispetto agli intermediari.
Il ruolo del mercato finanziario per tutte le sue possibili funzioni dipende quindi evidentemente dalle condizioni di efficienza che lo caratterizzano.
Su questo aspetto si è, comprensibilmente sviluppata una rilevante letteratura scientifica.
In quanto segue, presentiamo i risultati principali del dibattito che si è realizzato negli ultimi cinquant'anni con esplicito riferimento alla definizione teorica del concetto di efficienza e all'individuazione dei rilevanti indicatori empirici e connesse verifiche.


1 La possibilità dell'acquisizione del controllo da parte di soggetti esterni più efficienti è meno agevole nella realtà italiana, caratterizzata da titoli a basso flottante e concentrazione della maggioranza di controllo in pochi soci uniti frequentemente da patti di sindacato.
2 Vaciago G.Verga G., Efficienza e stabilità dei mercati finanziari, Il Mulino (1995).
Cap 3-2-7 Indice Cap 4-1

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Aumento scambi con aumenti %
NOTORIOUS PICTURES, AEDES, ...
Combina l'aumento di volumi con l'aumento percentuale. In cima all'elenco quelli con maggior combinazione di volumi e percentuale.

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo AEFFE, BIANCAMANO, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min.
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2017 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK