sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

A Piazza Affari la corte è ancora riunita

27/12/2017 14:00

Il licenziamento definitivo della riforma fiscale, fortemente voluta dall'amministrazione Trump, induce gli investitori americani a passare alla cassa: con 15 miliardi netti di deflussi, la raccolta dei fondi di investimento USA ha fatto registrare la contrazione più marcata dal referendum britannico per la permanenza nell'Unione Europea.
Ragionevole che ciò abbia per il momento sacrificato il "Santa Claus Rally".

Naturalmente, non è detto che la mossa risulti azzeccata. Al contrario, il disimpegno potrebbe rivelarsi imprudente, in un mercato che ha rivelato la presenza di potenziali compratori disposti a rompere gli indugi e ad accaparrarsi azioni al primo, frazionale ripiegamento.

Lo comprova quest'anno la straordinaria assenza di sedute da +/- 2%, mentre nel 2017 le sedute che hanno visto il mercato ripiegare (o, se è per questo, salire) in misura superiore al punto percentuale, sono state appena 8: per ritrovare un contesto più moderato, bisogna risalire al 1964.
Un anno, come già visto - mentre altri si cullavano in improbabili confronti con il 1987... - straordinariamente simile a quello che non senza rimpianto stiamo per riporre in archivio.

In questo contesto Piazza Affari rafforza la sensazione di aver perso la spinta propulsiva che aveva fatto dell'indice MIB uno dei più brillanti al mondo alla fine del terzo trimestre.

Declino relativo inevitabile, alla luce della dinamica macroeconomica che non riesce più a produrre dati sorprendenti per gli osservatori. Ciò beninteso non autorizza un orientamento palesemente ribassista, sebbene motivi per essere bullish ce ne siano molto pochi. Curioso come il citato indice MIB stia galleggiando sulla ex resistenza-obiettivo fra 22 mila e 22.275 punti, ora divenuta fisiologico supporto.
A fronte del plateale testa e spalle formatosi nei mesi più recenti, la corte è ancora riunita e non ha ancora emanato il verdetto definitivo.

Nota. Il presente commento è un estratto sintetico del Rapporto Giornaliero, pubblicato tutti i giorni entro le 8.20 da AGE Italia; pertanto eventuali riferimenti a studi tecnici vanno intesi riferiti ai grafici ivi riportati.

Autore: Gaetano Evangelista Fonte: News Trend Online
  • News Analisi Tecnica
Grafici:
Ftse Mib
Tagged:
Borsa
Bull Or Bear
Indici
Investment
Supporti E Resistenze
Traderpedia:

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Aumento % nell'ultimo anno
IMVEST, SIT, ...
Variazioni percentuali nell'ultimo anno. In vetta alla graduatoria quelli con maggior aumento.

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo A.S. ROMA, CREDITO VALTELLINESE, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2018 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x