Cloud
Traderlink
Cerca
 

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

16/07/2019 08:47

Sfugge ancora di mano l'aggiornamento dei massimi relativi oltre 23.300 da parte del Ftsemib future, che non riesce a superare i 22.260, confermando il leggero quanto ridicolo aumento del range di giornata a soli 210 punti.

Si manifestano dunque le prime incertezze sul cammino rialzista del future, con gli acquisti sull'azionario italiano che languono soprattutto sul settore bancario.

Il quale non beneficia a pieno dell'ottima fase rialzista dei listini internazionali e ciò continua a condizionare le performance del listino nel suo insieme.

La spinning top disegnata sul grafico giornaliero conferma sia la scarsa intensità della spinta acquirente, sia l'assenza della componente venditrice. 

La quale appunto potrebbe essere incoraggiata a spingere verso quota 21.860 i prezzi, qualora le difficoltà a raggiungere le resistenze maggiori dovessero proseguire.

L'analisi del indicatore di trend cci sul grafico giornaliero evidenzia valori nuovamente decrescenti a 118 punti, segnalando di fatto una nuova divergenza ribassista.

Più precisamente al nuovo massimo di ieri non corrisponde un picco più alto della linea, con evidenti riflessi sulla pressione in acquisto ormai calante da più sedute.

Tale circostanza prospetta per oggi l'attacco del supporto più ravvicinato a 21.860 pt, al fine di verificare la disponibilità degli operatori nel proseguire gli acquisti o incassare parte dei profitti con il rischio di centrare quota 21.750 pt.


Al contrario il ritorno energico oltre i 22.200 punti favorirà la conquista di quota 22.320, consolidando finalmente un nuovo avamposto propedeutico alla conquista dei 22.430 punti.

Strategia intraday sul Ftsemib future

(confronta l'analisi precedente)

Per le posizioni long: evitando sempre la prima mezz'ora di contrattazione, collocare lungo quota 21.970 un ordine, aspettando la conferma di solidità del supporto, con target 22.140 stop di massimo 80 punti.

Con un profilo di rischio minore attendere la conferma del supporto più basso a 21.890 punti da cui collocare un ordine con target 22.130 e stop di massimo 70 pt.

Per le posizioni short: attendere nuovamente il test della fascia di resistenza compresa tra  22.260 e 22.320 punti, rischiando al massimo 70 pt ed un target sotto quota 22.180 pt.

Con un profilo di rischio minore ed una maggiore scalabilità delle posizioni prendere in considerazione la possibilità di operazioni multiday su strumenti complementari al future, come ETF, turbo, opzioni e covered warrant Put, allo scopo di cattura eventuali fasi correttive del trend rialzista.

Grafico Ftse Mib di TradingView

Fonte: News Trend Online
 


TAG:

Bull or bear Ftse mib Futures Massimi Supporti e resistenze

GRAFICI:

Ftse mib


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x