Traderlink
Cerca
 

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

19/08/2019 08:37

Si combatte una battaglia disperata da parte dei compratori disposti a non cedere facilmente altro terreno all'avanzata del fronte ribassista che mantiene viva la minaccia di conquistare quota 19.960 punti, livello dal forte significato psicologico.

Infatti con la buona reazione di venerdì il Ftsemib future si riporta oltre 20.300 punti, dimostrando che il ritorno degli acquisti sul settore bancario non ha carattere sporadico, visti i livelli già fin troppo depressi.

Sfortunatamente ancora una volta i valori del derivato si fermano lungo la resistenza più immediata che non modifica l'assetto pesantemente ribassista, che vede nei livelli più alti a 20440 e 20.590 gli obiettivi per capovolgere la tendenza di fondo.

L'harami bottom, pattern candlestick disegnato sul grafico giornaliero, chiarisce l'importanza fondamentale dei 20.000 punti, livello che se dovesse capitolare aprirebbe spazi di discesa drammatici verso i minimi di fine maggio sotto quota 19.740 pt.

L'indicatore di trend cci recupera leggermente attestandosi a -129 pt, conservando una struttura crescente nell'ultimo tratto con una possibile divergenza rialzista ancora da completare, ad esempio oggi con una chiusura oltre 20.440 punti.

La prospettiva prevalente si mantiene negativa con le notizie macroeconomiche che prefigurano un netto peggioramento del ciclo economico e che investono anche la resiliente economia america.


Gli operatori scontano ormai un prossimo energico intervento della Bce a sostegno del ciclo, la quale nulla può contro la stagnazione economica cinese, fondamentale per le esportazioni tedesche. 

Strategia intraday sul Ftsemib future

(confronta l'analisi precedente) 

Per le posizioni long: attendere la stabilizzazione dei supporti intraday a 20.180 e 20.155 punti, prima di rischiare ingressi a prezzi troppo alti rispetto alle prospettive di profitto potenziali. 

Con un profilo di rischio minore attendere la chiusura dello strappo d'apertura a 19.960 e da cui, una volta consolidato il supporto, aprire posizioni con stop di massimo 80 punti e target oltre 20.280 pt. 

Per le posizioni short: verificare la forza della reazione rialzista fino alla fondamentale fascia di resistenza compresa tra 20.430 e 20.520 punti, da cui sarà possibile aprire posizioni con stop di massimo 70 punti e target sotto quota 20.340 pt. 

Con un profilo di rischio maggiore e senza gap up in apertura, attendere l'immediata tabilizzazione di quota 20.360, da cui aprire posizioni con stop di massimo 80 punti e target sotto 20.080 pt. 

Privilegiare in alternativa al future strumenti complementari, come opzioni Mibo, Covered warrant, ETF approfittando del prolungamento della fase ribassista. 

Grafico Ftse Mib di TradingView

Fonte: News Trend Online
 


TAG:

Bull or bear Economy Fundamental Ftse mib Futures Maximum Signals Supports and resistances

GRAFICI:

Ftse mib Gap inc


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x