Traderlink
Cerca
 

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

24/02/2020 08:44

Pessima chiusura di settimana e inizio disastroso per il Ftsemib future che amplia la distanza dai massimi di altri 380 punti considerata la chiusura di venerdì, mentre con l'apertura di oggi intorno quota 23800 punti, vengono azzerati tutti i riferimenti rialzisti di medio termine.

Infatti la chiusura a 24650 rappresenta quasi il 30% dell'exploit rialzista partito da quota 23200 punti lo scorso 3 febbraio, evidenziando una controffensiva ribassista altrettanto potente e che minaccia concretamente di estendere la correzione su valori di medio termine.

La candela disegnata infatti prolunga l'estensione della precedente e l'engulfing bearish risultante rovina i supporti a 24560 e 24420 punti, guastando definitivamente la struttura rialzista recente.

La violenta partenza in pesante gap down nella mattinata aggiorna i minimi relativi, sotto i 24000 punti, e adesso quota 23800 diventa il perno da cui verificare la capacità degli operatori di mantenere i nervi saldi.

L'indicatore di trend cci sul grafico giornaliero accelera calando a 78 punti, dando la netta sensazione che l'inversione di tendenza sia imminente, con la cifra dei costi economici della "pandemia da coronavirus" che cresce a ritmo sostenuto.

Infine l'ampliamento delle prospettive negative per la settimana dopo aver coinvolto oggi  lo strappo rialzista a 24220 punti, coinvolge anche i livelli a 23720 e 23500, rischiando di annullare definitivamente l'exploit rialzista di febbraio, qualora si diffonda la psicosi da "paralisi economica" per circoscrivere la diffusione del coronavirus. 


Indicazioni operative e Strategie intraday sul Ftsemib future

(confronta l'analisi precedente)

Per le posizioni long: valutare durante la sessione mattutina con  particolare attenzione l'impennata di volatilità che può sia colpire il supporto a 2370, così come recuperare quota 24200 punti.

Meglio dunque attendere conferme in coincidenza dell'apertura del Wall Street, l'unica piazza che può risollevare le sorti del trend rialzista, adesso gravemente compromesso.

Per le posizioni short: rischiare ingressi nell'eventualità di rimbalzi a ridosso di quota 24440, rischiando uno stop loss largo di 120 punti, mentre il target va posto sotto 24280 pti.

Con un profilo di rischio maggiore ed evitando di operare durante la prima ora di contrattazione, qualora la giornata dovesse aprirsi con un gap down, attendere il test della resistenza intraday a 24580, con stop di massimo 90 punti e target sotto 24240 pti.

Nell'eventualità venga confermato il fallimento del breakout oltre 25500 e visto l'alto tasso di volatilità acquisito dai prezzi torna a farsi interessante, in ottica multiday l'acquisto di opzioni Put scadenza marzo 2020, strike 24500, qualora si verifichino chiusure al di sotto dei 24600 punti entro la fine di febbraio.

Grafico Ftse Mib di TradingView

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Graphic analysis Bull or bear Ftse mib Futures Supports and resistances

GRAFICI:

Ftse mib Gap inc


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x