Traderlink
Cerca
 

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

26/02/2020 09:04

Non si placano le vendite sulle principali piazze azionarie internazionali, spinte dalle prime stime rilasciate da molte aziende sulla pesante contrazione delle vendite a seguito della diffusione dell'epidemia da coronavirus.

Il calo del giro d'affari potrebbe non essere limitato ai settori dei trasporti e del turismo, ma allargarsi a quello dell'industria in generale con pesanti ripercussioni sugli utili delle prossime trimestrali.

Per quanto concerne il mercato azionario italiano l'ennesima batosta porta il Ftsemib future a ridosso dei supporti registrati ad inizio dicembre compresi tra 22520 e 22870, devastando gli ultimi argini oltre la forte soglia psicologica dei 23000 punti.

La configurazione candlestick disegnata, un'altra inquietante black marubozu, non lascia molte speranze di una robusta inversione di tendenza , come lasciava supporre l'inizio in buon rialzo di ieri a ridosso dei 23700 punti.

Purtroppo la conferma della pesante battuta d'arresto di Wall Street ha spinto il future sotto i 22800 punti, allargando in maniera drammatica la distanza dai massimi a 25500, con il rischio concreto oggi di vedere testati i supporti dello scorso 3 dicembre a 22500 pti

L'indicatore di trend cci sul grafico giornaliero registrato valori negativa a -150 punti, riducendo solo leggermente l'inclinazione della linea di tendenza e registrando nella criticità del momento una ripresa della pressione in acquisto, probabilmente a causa del gap up d'apertura.


Sul grafico orario le cose sembrano andare leggermente meglio grazie alla buona intonazione dell'apertura, che vede la temporanea riconquista di quota 22870, soglia che potrebbero rilanciare il recupero della resistenza a 22980/23030 punti.

Lo scenario rialzista ormai devastato non ha più molti riferimenti a cui aggrapparsi per rendere concreto un rilancio, a meno che fattori esterni positivi costringano gli investitori a riposizionarsi sull'azionario recuperando velocemente quota 23800, livello cardine per ribaltare la spirale ribassista in atto.

Indicazioni operative e Strategie intraday sul Ftsemib future 

(confronta l'analisi precedente)

Per le posizioni long: valutare la tenuta di quota 22820, terminata la fase d'apertura, da cui potrebbe partire un'interessante recupero oltre 23140 punti, rischiando al massimo 120 pti di stop.

Per le posizioni short: attendere la stabilizzazione della resistenza intraday a 22960 qualora torni il pessimismo sui mercati, puntando al target di 22740 punti, rischiando uno stop di massimo 120 pti.

Grafico Ftse Mib di TradingView  

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Fib Ftse mib Futures Grafici Maximum Minimum Signals Supports and resistances

GRAFICI:

Ftse mib Gap inc


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x