Traderlink
Cerca
 

Bitcoin: sesta valuta mondiale per capitalizzazione!

24/09/2020 14:20

Il Bitcoin è recentemente diventato la sesta valuta internazionale considerando il suo prezzo attuale intorno ai 10.000 dollari americani. Sebbene la capitalizzazione sia un buon modo per misurare il "peso" di una valuta, è anche importante guardare alla sua distribuzione.
Per le valute legali, la nozione di distribuzione della ricchezza è inevitabilmente disomogenea, caratteristica che si è accentuata al crescere della globalizzazione. Nel mondo delle criptovalute, come viene distribuita la ricchezza? Le criptovalute si comportano meglio delle valute legali che soffrono di un certo squilibrio nella distribuzione della ricchezza?

Il peso di Bitcoin

Bitcoin è stato creato poco più di dieci anni fa.

Dopo l'euforia del 2017, il prezzo del Bitcoin si è stabilizzato e per diversi mesi ha oscillato tra 9.000 e 11.000 dollari. Si stima che attualmente sul mercato siano presenti 18.500.000 unità.

Per calcolare il "peso" di Bitcoin, è interessante calcolare la sua capitalizzazione.
Si ottiene moltiplicando il numero di unità in circuito per il prezzo corrente del Bitcoin. Con un rapido calcolo si può quindi affermare che Bitcoin ha una capitalizzazione di circa 200 miliardi di dollari (al prezzo corrente). Questo pone Bitcoin al vertice delle criptovalute in termini di capitalizzazione, davanti a Ethereum.

Oltre a far girare la testa, cosa rappresenta davvero tale somma

Bitcoin, un peso massimo nella capitalizzazione monetaria

Prendiamo in considerazione la valuta fiat: c'è più denaro in circolazione di quanto ce ne sia effettivamente nei caveau delle banche. Tuttavia, se consideriamo solo la valuta cosiddetta “centrale”, quella emessa dalle banche centrali, è possibile calcolare la capitalizzazione delle valute fiat.


Al momento, le seguenti cinque valute legali hanno una capitalizzazione maggiore rispetto a Bitcoin:

Il dollaro USA con 1,95 trilioni di dollari;

  • L'euro con 1,38 trilioni di euro;
  • Lo yuan cinese con 1150 miliardi di dollari;
  • Lo yen con 1000 miliardi di dollari;
  • La rupia con 1.000 miliardi di dollari.

Bitcoin si attesta quindi in sesta posizione! Per essere precisi, potremmo aggiungere l'oro in questa classifica.

Con circa 10,5 trilioni di dollari, l'oro guadagnerebbe il sesto posto da Bitcoin, che sarebbe quindi il settimo.

Una classifica da guardare in prospettiva

Ovviamente questa classifica ha più un valore simbolico che altro. Per un'analisi più dettagliata, dovremmo infatti concentrarci sulla distribuzione della valuta.
In effetti, la maggior parte delle criptovalute è di proprietà delle cosiddette "whale" (balene), ovvero grandi investitori. Inoltre, accade che alcune quantità significative di cripto asset scompaiano dalla circolazione solo per riapparire in seguito. Per un calcolo preciso questi fenomeni dovrebbero quindi essere presi in considerazione.

Quando è stato creato Bitcoin, chi avrebbe mai immaginato che sarebbe entrato nella top 10 delle valute a maggiore capitalizzazione? Certamente, queste cifre rendono omaggio al successo tecnologico e commerciale di Bitcoin negli ultimi 10 anni.

Inoltre, sono incoraggianti per il futuro di Bitcoin. Con la produzione di bitcoin che andrà avanti fino al 2140 e un prezzo che potrebbe crescere, Bitcoin potrebbe salire nella classifica.

(Claudia Cervi)

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Analisi Stock Bitcoin Valute Dollaro

GRAFICI:

Bitcoin Ethereum Fiat chrysler automobiles Oro Unit corp


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Ultimi segnali

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x