Traderlink
Cerca
 

Fare trading con i bitcoin in modo legale e rispettando la legge

01/10/2020 14:42

Il tema della legalità di bitcoin sta a cuore a molti, soprattutto per coloro che intendono iniziare attività finanziarie di investimento legate alle criptovalute.
La domanda più frequente che si pone un soggetto che inizia ad affacciarsi al trading è: posso tradare le criptovalute in maniera legale? Se sì, cosa devo fare per esserne sicuro? 

La confusione generata sulla questione della legalità di bitcoin e altre criptovalute è direttamente proporzionale alla complessa comprensione del fenomeno il quale, a voler essere onesti, non può dirsi in linea di principio alla portata di tutti. 

La moneta che ha corso legale all’interno di un dato territorio è ufficialmente riconosciuta come strumento di pagamento ufficiale.

Bitcoin, a differenza delle monete fiat, non ha ancora ricevuto una regolamentazione che la erge a moneta di stato e può essere utilizzata soltanto nella misura in cui entrambe le parti di una transazione si accordano per usarla come forma di pagamento per una data prestazione.

Bitcoin è inarrestabile

Concretamente, i cripto asset hanno una natura anarchica e sono stati creati per non essere sottoposti ad alcun controllo, né sottostare a politiche di emissione razionate da alcun sistema di politica monetaria.  

Il riconoscimento di bitcoin nel contesto mondiale è sempre stato piuttosto variegato.

In alcuni stati si è cercato di limitarne l’uso, in altri si è vietato del tutto, in altri ancora si è riconosciuto al pari della ufficiale moneta di governo. In verità, limitare l’uso di bitcoin è praticamente impossibile.

Basta avere una connessione a internet per possederne uno e, per impedire a chicchessia di smanettare con le cripto, bisognerebbe spegnere tutti i computer del mondo disattivando l’intera connessione di rete.

Fatte le dovute premesse, cerchiamo di capire insieme come fare un buon trading con bitcoin e altre criptovalute, quali sono le regole da seguire per non incappare in truffe o sconvenienti sistemi illegali.

I vantaggi del trading con le criptovalute

La scelta di fare trading con i cripto asset è legata ad una serie di fattori positivi che possiamo riassumere come segue.
Va detto che, la riuscita dell’investimento è direttamente proporzionale alle competenze del trader e all’andamento dei mercati. Tuttavia, anche chi non ha approfondite conoscenze finanziarie può iniziare ad avvicinarsi a questo mondo, purché scelga sempre piattaforme legali

I motivi principali per i quali è vantaggioso fare trading con bitcoin o altre criptomonete, sono sintetizzabili come segue.

La forte volatilità 

La caratteristica di punta che rende un mercato appetibile per un trader è sempre la volatilità.

Se il prezzo di un titolo oscilla molto e di frequente, allora v’è modo di aprire tante posizioni quante sono le strategie attuabili.   

Ad esempio

Il prezzo che bitcoin ha registrato tra l’Ottobre del 2017 e l’Ottobre dell’anno successivo è balzato da un 19.378 dollari a un 5.851 dollari.
Un salto che ha generato molti profitti e altrettante perdite. Impostare una corretta strategia d’ingresso ed uscita dal mercato è doverosa. 

Ciò che distingue, infatti, un investitore avveduto da un investitore che crede di essere infallibile è proprio la corretta gestione del rischio.

Gli orari di negoziazione 

Mancando un ente centrale che gestisce i mercati delle criptovalute, le operazioni possono essere lanciate 24h su 24, 7 giorni su 7.

Potrebbero però verificarsi anche periodi di inattività che vengono normalmente resi noti per tempo.


La liquidità 

Lo strumento che misura con precisione la velocità di conversione da una criptovaluta a una valuta fiat è detto liquidità.
In altre parole, rendo liquido in bitcoin se lo cambio in euro. Il mercato delle monete digitali è tecnicamente illiquido: tutte le criptovalute sono nate per transitare dentro la rete e restarvici il più possibile. Chi fa trading online con le criptovalute può contare su piattaforme che offrono prezzi molto bassi per le operazioni di trading. 

La leva finanziaria

Lo strumento più appetibile tra quelli promossi dalle piattaforme che consentono il trading online è la leva finanziaria.

Con questo moltiplicatore virtuale, l’utente può materialmente invetire una cifra piazzando l’ordine a mercato con un importo maggiorato dalla leva corrispondente. 

Ad esempio 

Apro una posizione su bitcoin per 100 euro e mi avvalgo della leva finanziaria disponibile che è pari a 50x.
Grazie alla leva finanziaria la mia posizione a mercato diventerà subito di 5.000 euro, pur avendone utilizzati solo 100. La leva, però, fa moltiplicare allo stesso modo l’entità di un’eventuale perdita, ma l’uso del cd. Stop Loss serve a limitare questo rischio alla soglia prestabilita dall’utente. 

Fare trading in modo legale con Coinbase Pro e altri validi strumenti

Prima di procedere con la registrazione ad una piattaforma che promette un fantomatico trading su qualsivoglia criptovaluta dobbiamo sempre verificare che abbia una regolare licenza ad operare, attribuita da una delle principali autorità di vigilanza del settore, se non entrambe, CySec e Consob.

Se il broker che avete scelto non può vantare alcun riconoscimento ufficiale, evitate di avventurarvi in strade pericolose. Di contro, i nomi che faremo in questa sede sono tutti affidabili e sicuri.

Coinbase Pro 

L’impegno del team di Coinbase ha prodotto i suoi effetti anche per la versione di Coinbase Pro, ex GDAX, nata nel maggio del 2018.

L’accesso alla piattaforma in questione è molto semplificato e a seguito di una procedura di registrazione snella e veloce, si può accedere al menu principale. La dashboard si presenta friendly e molto intuitiva grazie ad una impostazione chiara e di facile approccio.
Le procedure di prelievo e deposito sono state semplificate rispetto al passato e anche le opzioni di trading sono a portata di mano in una box pulita e ricca di tasti.

La grafica scelta permette all’utente di avere sott’occhio la panoramica generale della propria posizione finanziaria, dall’ammontare del capitale investito all’andamento della transazione in corso.

L’accesso ai mercati è consentito per la maggiorparte dei cripto asset più famosi e le commissioni sono bassissime. Coinbase Pro risulta perfetto per i traders esperti e un buon compagno di viaggio per il neofita che vuole sperimentare. 

Altre piattaforme regolamentate per fare trading con bitcoin rispettando la legge

eToro conosciuto in tutto il mondo per la sua semplicità, è un broker finanziario ricco di criptovalute sulle quali investire.

Perfetto per i principianti, offre un conto demo illimitato e l’impostazione Social Trading con la funzione Copy Trader per tradare gli asset preferiti semplicemente copiando altri utenti che generano una buona percentuale di profitto. 

Plus 500 molto facile e intuitivo come il primo, è un broker che consente di operare con un deposito minimo di 100 € ed ha una sezione didattica sulla quale si può contare per ripassare o iniziare a studiare le fondamentali nozioni di trading.

Trend Online

 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Analisi Bitcoin Cryptovalute Finanza Investment Mercati Trading

GRAFICI:

-internet- Bitcoin Box inc Fiat chrysler automobiles Plus500 Team inc


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Ultimi segnali

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x