Traderlink
Cerca
 

La Debacle di Bitcoin: indicazioni e prospettive confermate

16/08/2019 12:33

Come preannunciato il top a ridosso di quota 12.000$ non era supportato da volumi sufficienti ad alimentare salite ulteriori e il cedimento di 11.200$ ha confermato la fine del bull trap.

Più precisamente l'impetuosa salita effettuata a cavallo tra la fine di luglio e l'inizio di agosto, dal minimo relativo a 9150$ fino al massimo di 12.300$ circa, non è stata alimentata da un convincente incremento dei volumi facendo supporre l'assenza di ampio numero di compratori.

 

Come sottolineato nel precedente articolo: "Exploit di Bitcoin: rimbalzo finto se non arrivano i volumi"   l'indicazione fornita di preparare ordini condizionati lungo le resistenze di 11.800 e 12.200 punti, si è rivelata la strategia migliore confidando su un cedimento delle quotazioni sotto la soglia dei 10.000$.

A rafforzare le implicazioni ribassiste dei prezzi vi sono le indicazioni fornite dal cci che correttamente, in corrispondenza del cedimento di quota 11.200$, assume una inclinazione decrescente completando un doppio massimo che aprirà poi il terreno ad un'autentica inversione del trend di breve termine.

A tal proposito è bene sottolineare come adesso le implicazioni del ribasso si siano estese verso prospettive di medio termine, con i target di quota 9.700 e 9.380$ pronti ad essere colpiti. 


Lo scenario rialzista alternativo invece per tornare ad avere contorni più concreti deve necessariamente spingere i prezzi verso chiusure oltre la soglia minima dei 10.300$, altrimenti i corsi continueranno ad essere esposti ad ulteriori rischi di cedimento, sotto quota 9.600 prima e 9.100$ a seguire. 

Strategie operative su Bitcoin

Per le posizioni long: attendere la stabilizzazione dei supporti lungo la fascia di supporto tra 9.440 e 9.780$, prima di rischiare ingressi al rialzo contro il trend dominante.

Con un profilo di rischio maggiore collocare lungo 9.640$ un ordine pendente, con target 10.900$ e stop loss di massimo 600$.

Per le posizioni short: attendere un eventuale rimbalzo oltre quota 10.800$, da cui iniziare a collocare pendenti in vista di una ripresa del calo verso quota 9.500$, rischiando al massimo 500$ di stop loss.

Con un profilo di rischio maggiore aprire posizioni di vendita lungo 9.900$ e 10.200$, con stop di massimo 400$ e target sotto 9000$ .

Grafico Bitcoin/Dollaro di TradingView

Fonte: News Trend Online
 


TAG:

Analisi Bitcoin Bull or bear Maximum Supports and resistances Volumi

GRAFICI:

Bitcoin


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x