Traderlink
Cerca
 

Lancio Binance US: la piattaforma dedicata ai trader americani

18/09/2019 17:00

Oggi, 18 settembre, Binance, uno dei principali Exchange di criptovalute al mondo, ha aperto la sua piattaforma per il mercato americano: Binance US.

Il CEO di Binance, Changpeng Zhao, ha confermato che saranno quotati Binance Coin (BNB), Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, Litecoin e XRP.

18 settembre 2019: Il lancio di Binance US

Nel post ufficiale pubblicato dal CEO Catherine Coley, è stato messo in evidenza che Binance US supporterà le più grandi monete sul mercato e offrirà anche depositi in dollari USA.

Il post sul blog recita:

Accetteremo trasferimenti in entrata di BTC, ETH, XRP, BCH, LTC, USDT e USD previa appropriata verifica dell'account.

E il Binance Coin? Il BNB non compare tra le monete elencate.

Changpeng Zhao, CEO di Binance, ha pubblicato un tweet che rivela che il BNB sarà scambiato su Binance US non appena il lancio sarà ufficiale.

Fino al primo novembre 2019 non verranno addebitate commissioni di negoziazione.

Successivamente, i singoli utenti dovranno pagare una commissione di negoziazione dello 0,10% per transazione.

Nel frattempo, Binance US non sarà disponibile per i cittadini di circa 13 stati del paese: Alabama, Alaska, Connecticut, Florida, Georgia, Hawaii, Idaho, Louisiana, New York, Carolina del Nord, Texas, Vermont e Washington.

Tuttavia, si prevede che la piattaforma entrerà gradualmente in nuovi stati e amplierà la sua copertura territoriale.

Binance US: come funziona?

Binance US è simile alla piattaforma Binance ma è destinato agli operatori statunitensi.

Binance non ha mai operato ufficialmente negli Stati Uniti e i cittadini statunitensi potevano ancora accedere al servizio.


I clienti dovranno passare rigorosi controlli know-your-customer (KYC) per utilizzare l’Exchange. I nuovi account richiederanno un ID valido e un numero di previdenza sociale.

Binance US sta ancora ultimando l'elenco degli stati in cui sarà disponibile, ma non sarà disponibile a New York poiché non ha una BitLicense, la licenza necessaria e costosa per operare in questo stato.

La notizia fa seguito al lancio di BUSD stablecoin “agganciato” al dollaro USA.

BUSD è stato creato in collaborazione con Paxos ed è supportato dal Dipartimento dei servizi finanziari di New York.

BUSD inizierà a negoziare sia sugli scambi di Paxos sia su Binance entro questo mese.

Trading gratuito

In occasione del lancio Binance.US inizierà ad accettare trasferimenti in entrata di Bitcoin (BTC), Ether (ETH), XRP, Bitcoin Cash (BCH), Litecoin (LTC), Tether (USDT) e USD, "previa appropriata verifica dell'account" senza dover pagare alcuna commissione (fino al primo novembre 2019).

I trade di Binance US saranno separati da quelli di Binance dato che si tratta di una società autonoma e gestita da gestita da BAM Trading Services.

I fondi dei trader americani verranno depositati all'interno di wallet appartenenti a Binance.US.

Fonte: News Trend Online
 


TAG:

Analisi Bitcoin Dollaro

GRAFICI:

Bitcoin Bitcoin cash Ethereum Litecoin


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x