Cerca
 

Oggi sentenza FED, poi le altre, ECB, BNS, BoE

13/12/2017 08:20

Situazione generale tutto sommato tranquilla, con quotazioni limitate entro fasce ben definite, ottimismo sempre ai massimi sugli indici, da vari fattori. Una euforia con tanti dubbi, e senza il sostegno GEOPOLITICO, POLITICA, o dai recenti DATI economici. Abbiamo avuto fattori favorevoli, quali UTILI societari, rialzi dividendi, buyback, previsioni positive da vari “politici” e fonti ufficiali, in un mercato sotto-investito, che nel primo semestre era pure short, su aspettative negative dagli Usa.

Acquisti assets da ECB, BoJ, e altre, ad iniettare super liquidità nei mercati, a stimolare la crescita, in un clima di assenza INFLAZIONE, dati economici in miglioramento. Attività frenata dalle attese per le riunioni di POLITICA MONETARIA, di varie banche centrali. La prima, la FED, a decidere oggi, o meglio, a confermare il rialzo dei TASSI di 25bps, e a lasciar prevedere mosse ulteriori analoghe, nel 2018.
Poi giovedì, avremo BoE, ECB, BNS, che dovrebbero mantenere invariata la situazione. Venerdì la URSS, con previsto un taglio di 25bps. Segnali dalla BoJ GIAPP di muoversi verso una potenziale fine dell’ampissima liquidità immessa, verso una riduzione degli acquisti di assets, che segnalerebbe un 2018 verso fine allentamenti monetari, verso una maggiore stretta globale.

Altro fattore frenante il timori di chiusura di uffici governativi in USA, se entro il 22pv non vengono trovate soluzioni al tetto DEBITO.

E il VOTO ESP, su Catalogna del 21pv, oltre che alla solita Nord Corea, e altri focolai di tensioni e cambiamenti di forze politiche in Medio Oriente, o per la condizione attuale in VEN.
dai pochi DATI di ieri, abbiamo avuto ancora una delusione dalla GER, con ZEW sentiment economia in calo oltre le attese, a frenare quanti credono ancora nell’EURO. E il moderato ulteriore rialzo inflazione in UK, che la porta comunque al suo max6 anni. Ieri abbiamo avuto un rialzo per AUD, NZD, ZAR, e in particolare balzo 1.2pc di NOK, SEK (interventi? O solo mercati in scarsa liquidità?).

Piu’ sostenuti YEN, CHF, GBP, RUBLO, TURK, HK, e ASIA in generale, contrapposti a debolezza LATAM, stabilità YUAN, CAD. Ancora sotto pressione EURO, tornato su supporti chiave sentimento, ma comunque aiutato dalla mancanza di maggiore forza del DOLL, che resa in attesa della Fed, e sotto influsso negativo di TRUMP, politica fiscale, tetto debito.
Resta debole ORO, dove viene contrapposto al BITCOIN, come sua alternativa e maggiore gradimento. YIELDS stabili sui recenti minimi, e a seguire, lo SPREAD periferici Eu. INDICI in stallo per EU, meglio Usa, Asia. Sotto tono ancora le BANCHE ITL, da fattore gestione NPL crediti deteriorati, con la necessità espressa da ECB di una loro riduzione piu’ ampia e veloce.

Sotto tono industriali, bene tecno, e sostenuti petroliferi, da PETROLIO max da metà 2015, e ora con segnali di eccesso forza e top del canale rialzista medio termine. Ieri, spinta creata da danno produzione in UK, poi rientrata. GAS ancora debole, su minimi9 mesi.


Dati economici

DIAMANTI vendite DeBeers -3.4pc anno – BLOCKCHAIN fallita Monetas Zugo – PETROLIO inv, da freno produz Uk per danni – CAFFE’ -2.0 – NAT GAS -4.5pc e min9 mesi - EU Unibail Rodamco acq Westfield Australia per 16bln doll.

ZEW sent eco dic 29.0 da 30.9. ok estensione sanzioni a Urss. EU-Mercosur accordo in vista. Paradisi Fiscali, richiesta per immissione di 4 Stati Eu, NL, IRL, LUX, MALTA – CH yield 10anni -0.1290. Parlamento a favore mantenimento segreto bancario per residenti CH, ulteriori 41 Paesi scambio automatico dai 35 attuali – UK yield 1.22.
ZEW situaz attuale dic 89.3 da 88.8, sentiment eco 17.4 da 18.7. Macchinari e impianti prev produz 2017 e 2018 +3.0pc anno. VW vendite nov +11.8pc, da genn +4.0 – FF yield 0.65. salari non agri 3trim +0.2pc, occupaz leggero calo – ITL yield 1.66, btp/bund 135. UbiBanca -2.8. Unicredit riduce bad loans, aumenta dividendo.

Saipem +2.5, Tenaris +3.0, mesiaset +2.7, Retelit +4.5, Ferragamo -3.5pc. asta 12mesi yield min storico -0.4070pc. fatturato immob 9mesi +4.5pc – ESP yield 1.43. Bankia -2.0 da vendita quota da Governo – SEK cpi nov 0.2 e 1.9anno – URSS bil comm +9.83 da 10.22bln – USA yield 2.38.
ottimismo piccole aziende nov 107.5 da 103.8. ppi nov 0.4 e 3.1anno, core 0.3 e 2.4anno. Apple acq Shazam per 400mln. Gemalto +35pc da takeover da Atos +2.0pc. Boeing aumento cedola, buyback rialzato a 18bln, +3.0pc – INDIA cpi 4.88 da 3.58anno, prod ind 2.2 da 4.8anno, manifatt 2.5pc da 3.8anno – SING vendite dett ott 1.5 e -0.1 anno – PHIL export +6.6pc anno – GIAPP yield +0.05.

ppi nov 0.4 e 3.5anno da 3.4pc. terziario 0.3 da -0.2 – AUD prezzi immob 3.trim -0.2. NAB fid ind 6 da 9 – ZAR produz manfiatt +0.7pc.

Autore: Bruno Chastonay Fonte: News Trend Online

TAG:

Analisi tecnica Bitcoin Borsa Economia Federal reserve Indici Petrolio Sentiment Usa

GRAFICI:

Apple Aud-nzd Bitcoin Crude oil Gemalto Lux Oro Retelit s.p.a. Saipem Salvatore ferragamo Singapore s.t. Tenaris Ubi banca Unibail-rodamco Unicredit

TRADERPEDIA:

Diamante Estensione Inflazione Petrolio Trend


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Newsletter del 22/03/2019

Newsletter
I migliori articoli
della settimana

Sintesi serale 22/03/2019
Filippo Giannini: Scricchiola il trend rialzista sul Ftse Mib.

Video-analisi


Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x