Traderlink
Cerca
 

Compagnie aeree: nuovo allarme Iata, possibile crisi di liquidità

31/03/2020 16:04

Molte compagnie aeree potrebbero non sopravvivere e superare il secondo trimestre a causa di una crisi di liquidità provocata dalla pandemia di coronavirus. E' il nuovo allarme lanciato oggi dall'International Air Transport Association (Iata), secondo cui le compagnie aeree rischiano di bruciare 61 miliardi di dollari (circa 55,6 miliardi di euro) delle loro riserve di cassa e subire una perdita netta di 39 miliardi di dollari nel secondo trimestre. Nello scenario di stop agli spostamenti, la domanda di voli aerei per l'intero anno è prevista in calo del 38% e le entrate derivanti dal traffico passeggeri per l'intero anno sono vista in flessione di 252 miliardi di dollari rispetto al 2019. Il calo della domanda sarebbe il più profondo nel secondo trimestre, con un calo del 71%.


 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata




DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x