Traderlink
Cerca
 

Guerra dazi mette ko la Cina, produzione industriale mai così male dal 2002

14/08/2019 06:53

L'economia cinese in ulteriore frenata all'inizio del terzo trimestre. A luglio la crescita della produzione industriale risulta la più debole dal 2002 e rallentano le vendite al dettaglio. Dati che confermano l'impatto negativo su Pechino delle tensioni commerciali.

La produzione industriale è aumentata del 4,8% su base annua, rispetto a una stima media del 6%. Le vendite al dettaglio sono cresciute del 7,6%, rispetto a un previsto aumento dell'8,6%. Nei primi sette mesi dell'anno gli investimenti in immobilizzazioni sono rallentati al 5,7%, contro una previsione del 5,8%.



La guerra commerciale con gli Stati Uniti continua quindi a ripercuotersi sull'attività economica e aumentano le pressioni per nuovi stimoli da parte del governo. Ieri intanto gli Stati Uniti hanno annunciato un rinvio al 15 dicembre dell'avvio di alcuni dei dazi al 10% su prodotti cinesi che avrebbero dovuto iniziare il mese prossimo.


 



DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x