Traderlink
Cerca
 

Stati Uniti: Goldman Sachs prevede crollo Pil del 34% nel II trimestre per coronavirus

31/03/2020 15:46

L'effetto del coronavirus sull'economia americana potrebbe essere devastante, peggio di quello stimato finora. Almeno per Goldman Sachs che ha rivisto al ribasso le sue previsioni formulate solo due settimane fa. La casa d'affari prevede che il Pil degli Stati Uniti crollerà del 34% su base annualizzata nel secondo trimestre dell'anno a causa dell'emergenza sanitaria, con una disoccupazione che arriverà al 15% entro la metà dell'anno.
Le sue precedenti stime indicavano una caduta annualizzata del Pil del 24% nel secondo trimestre e una disoccupazione al 9%. Tuttavia la ripresa è vista già nel terzo trimestre con il Pil che rimbalzerà del 19%, grazie alla misure messe in campo dal governo e dalla Fed.

 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata




DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x