Cerca
 

I Buy di oggi da Banca Generali a Danieli

24/10/2018 13:00

Banca Akros giudica Buy Piaggio (target price a 3,10 euro) dopo i buoni dati di ieri, Saipem (tgt a 6,4 euro) dopo i dati del Q3, StM (tgt a 23 euro) sul trimestre positivo e la forte guidance. Accumulate per Banca Generali (tgt a 22 euro da 22,5) su attese di un Q3 flat, Danieli (tgt a 23 euro da 25,2 euro) dopo i dati della guidance 2018-19, Enel (tgt a 5,75 euro)su attese di nuove operazioni in America Latina, Fincantieri (tgt a 1,65 euro) che avvierà una jv nel militare, Moncler (tgt a 41 euro) di cui ci si attende un Q3 forte.

Per gli analisti di Equita valgono un buy Autogrill con target price di 11,70 euro (secondo rumors il ruolo di Gilberto Benetton potrebbe essere preso da Ermanno Boffa, marito di Sabrina, figlia di Gilberto, o vi potrebbe essere un rinnovato impegno di Alessandro Benetton, figlio di Luciano), Moncler con fair value di 43 euro (il titolo tratta a circa 22.5x il P/E stimato per il 2019 contro un P/E 20.7x del settore che a sua volta dopo la recente correzione tratta con un premio rispetto al mercato del 65%  rispetto a circa 50% di media storica) e Sogefi con prezzo obiettivo di 3 euro, ridotto però del 21% rispetto al target precedente dopo i risultati trimestrali.


Proseguendo, in scia all’Aim conference di Londra, Banca Imi assegna un buy ad Alkemy con target di 16,20 euro, Orsero con obiettivo di 12 euro e Wiit con fair value di 62,10 euro.

Giudizio buy inoltre per Autogrill con target price di 12,30 euro, Fca con prezzo obiettivo di 18,60 euro in vista della trimestrale in calendario il prossimo 30 ottobre e Saipem con fair value di 5 euro (trimestrale oggi). Valgono poi un add Banca Generali con target di 24,50 euro (offerta voncolante per Nextam Partners) e Generali con obiettivo di 16,80 euro dopo l’acquisizione della polacca Union Investment.

Ancora, Mediobanca assegna un outperform ad Azimut Holding con prezzo obiettivo di 15,20 euro dopo l’annuncio dell’acquisizione di McKinley Plowman Group da parte della sussidiaria australiana AZ Next Generation Advisory, Cementir con target price di 8,60 euro (update della guidance per l’esercizio in corso), Leonardo con fair value di 14 euro nonostante il governo belga abbia optato per Lockheed Martin, Mondadori con obiettivo di 2,02 euro (annunciato l’acquisto di 15.500 azioni proprie), Saras con target di 2,50 euro (margini di raffinazione invariati) e Tenaris con obiettivo di 19,50 euro (trimestrale al 31 ottobre).

Autore: Finanzaoperativa.com Fonte: News Trend Online
 


TAG:

Banche

GRAFICI:

-media- Alkemy Autogrill spa Azimut Banca generali Cementir Danieli Enel Fiat chrysler automobiles Fincantieri Generali ass. Leonardo Lockheed martin corporation Mediobanca Moncler Mondadori Orsero Piaggio Saipem Saras Sogefi Stm microelectronics Tenaris Wiit


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Sintesi serale 22/05/2019
Eugenio Sartorelli: I mercati temono nuove tensioni in arrivo

Contenuti dagli sponsor

VONTOBEL
ITCup 2019: una sfida a colpi di certificati Vontobel

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x