Traderlink
Cerca
 

I Buy di oggi da Cairo a Tamburi

29/09/2020 12:00

Banca Akros valuta buy: Cairo Communication con fair value di 2,40 euro (in una intervista Urbano Cairo si è detto ottimista per lo scenario futuro del gruppo), Fca con target price di 15 euro (pagherà una sanzione civile di 9,5 milioni di dollari per chiudere un procedimento avviato dalla Sec americana, che accusa il gruppo di aver ingannato gli investitori a causa di un controllo limitato sulla sua adesione alle norme sulle emissioni), Fine Foods con prezzo obiettivo di 12,90 euro in vista della semestrale in calendario oggi, Saipem con fair value di 3,50 euro (la quota nel giacimento offshore di Marjan potrebbe aumentare) e Shedir Pharma con target di 6,70 euro in vista della semestrale in calendario oggi.

Giudizio inoltre accumulate per Atlantia con prezzo obiettivo di 17 euro (il Cda si riunirà oggi per discutere la risposta da dare all’ultimatum del Governo sulla vicenda di Autostrade per l’Italia) e Prysmian con target price di 26 euro (la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato l’espansione dell’accesso alla  Legge sull’energia sostenibile del 2019).

Intesa Sanpaolo giudica buy: Hera con prezzo obiettivo di 4,70 euro (la procedura di gara per la gestione del ciclo dell’acqua nel territorio di Rimini sta per concludersi e l’appalto dovrebbe essere assegnato nel 2021) e Snam con target price di 5,10 euro ( lo sviluppo di TAP è sulla buona strada e sono stati pubblicati i documenti che consentono le gare per i fornitori di gas).

Giudizio add inoltre per Acea con fair value di 22 euro (possibile appalto nel territorio di Rimini), Cairo Communications con target di 1,63 euro, Generali con obiettivo di 15,80 euro (dopo il virtual roadshow di ieri con gli ivestitori istituzionali) e Mediobanca con target di 8,30 euro (secondo rumors Bluebell potrebbe essere pronta a presentare una terza lista di candidati per il rinnovo del CdA).

Equita assegna un buy a: A2a con prezzo obiettivo di 1,68 euro (accordo con Snam per la ricerca sull’idrogeno da applicare su produzione termoelettrica e reti gas), doValue con target price di 11 euro (un eventuale ulteriore consolidamento del settore viene valutato positivamente in quanto contribuirà a ridurre ulteriormente la pressione sui prezzi), Fca con fair value di 10,20 euro (con PSA ha offerto concessioni all’Antiturst europeo per risolvere la questione della posizione dominante nel settore dei veicoli commerciali leggeri), Fiera Milano ed Italian Exhibition Group con obiettivi rispettivamente di 4 e 3,80 euro (VeronaFiere apre al consolidamento del settore), Leonardo con target di 9,20 euro (l’intesa siglata tra Italia e Usa per la cooperazione nell’esplorazione dello spazio ha un impatto economico potenziale nel breve e medio termine per l’industria nazionale stimato in circa un miliardo di euro, ha detto l’ad Alessandro Profumo) e Tamburi Investment Partners (Tip) con fair value di 6,80 euro (il presidente Gianni Tamburi presenta l’iniziativa ITACA: 400-500 mln di euro di raccolta, con obiettivo primo closing a dicembre).


Mediobanca valuta outperform: Danieli con target price di 19,80 euro (partenrship strategica con Hebei Iron & Steel tper produrre acciaio con emissioni meno inquinanti in Cina), Enel con prezzo obiettivo di 8,60 euro (premiata da Consip con A2a e Agsm nella gara da 2 mld di euro per la fornitura di energia elettrica alla pubblica amministrazione), Nexi con fair value di 17 euro (il Governo si incontrerà questa settimana con banche, circuiti di carte e pagamenti piattaforme per discutere la riduzione delle commissioni sui tickets inferiori a 25 euro e l’azzeramento delle commissioni su quelli inferiori ai 5 euro), Pharmanutra con obiettivo di 28,40 euro (nominati due nuovi membri indipendenti del board), Snam con target di 5 euro (siglato un protocollo d’intesa con la regione Friuli Venezia Giulia su progetti di transizione all’idrogeno) e Telecom Italia con fair value di 0,68 euro (il presidente Rossi ha affermato che una rete a fibra singola eviterebbe lo spreco di risorse).

Fidentiis assegna un buy a: Seif con prezzo obiettivo di 0,65-0,75 euro dopo la semestrale.

KT&Partners giudica add: Digital 360 con target price di 2,83 euro.

Autore: Finanzaoperativa.com Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Bank Valute Futures Gas Investment

GRAFICI:

A2a Acea Atlantia Cairo communication Danieli & c Digital360 Dovalue Enel Fiat chrysler automobiles Fiera milano Generali ass Hera Intesa sanpaolo Italian exhibition group Leonardo Mediobanca Nexi Pharmanutra Prysmian Reti Saipem Snam Telecom italia


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x