Cloud
Traderlink
Cerca
 

Azimut in rally dopo intervista AD. Preda di un player estero?

11/02/2019 16:14

Sfruttando a dovere l'andamento positivo di Piazza Affari, la seduta odierna prosegue in netto rialzo per Azimut che mette a segno un bel rally, mostrando una maggiore forza relativa rispetto al Ftse Mib. Il titolo, reduce da due sedute consecutive in calo, dopo aver chiuso quella di venerdì scorso con un ribasso di quasi un punto percentuale, oggi ha avviato gli scambi già in salita, allungando progressivamente il passo.

Negli ultimi minuti Azimut si presenta a poca distanza dai massimi intraday, a quota 11,37 euro, con un progresso del 4,12% e oltre 1,3 milioni di azioni transitate sul mercato fino ad ora, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 1,2 milioni di pezzi.
Azimut sta catalizzando gli acquisti sulla scia delle dichiarazioni rilasciate dall'AD del gruppo nell'ambito di un'intervista apparsa oggi su Affari e Finanza, il settimanale di Repubblica.


Riprendendo gli spunti principali, gli analisti di Equita SIM, che su Azimut hanno una raccomandazione "hold", con un prezzo obiettivo a 17 euro, richiamano l'attenzione sulla recente modifica del metodo di calcolo delle commissioni che, come spiegato dall'AD di Azimut, non ha mutato sostanzialmente il TER per il cliente.

Il manager ha inoltre dichiarato che l’Australia, dove Azimut controlla 20 piccola società, e? l’area geografica piu? appealing e con le migliori prospettive, mentre la seconda area piu? interessante per il gruppo e? il Brasile.


A far scattare più di ogni altra cosa gli acquisti su Azimut oggi sono le indicazioni di Pietro Giuliani relative all'ipotesi che il gruppo possa essere preda di un player estero.


L'AD ha dichiarato che la societa? e? oggetto di mire di acquisizione da parte di molti gruppi attratti dalla rilevante presenza all’estero, dalla rete di banker di alta qualita?, dalla proprieta? di piu? SGR fuori dall’Italia e dalla qualita? e riconoscibilita? del marchio.
A tal proposito il CEO di Azimut ha dato alcune spiegazioni sulle consistenti posizioni nett corte sul titolo che è tra i più shortati di Piazza Affari da parte dei grandi investitori istituzionali.


Il manager ha affermato che ciò potrebbe essere riconducibile alla volontà di mantenere bassa la valutazione del titolo in modo da rendere più agevole un'eventuale scalata.

Fonte: News Trend Online
 


TAG:

Borsa Ftse mib

GRAFICI:

-media- Azimut Ftse mib Italia


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Video-analisi

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x