Traderlink
Cerca
 

Azionariato Buy-Sell: la newsletter della settimana

29/03/2020 20:43

Dopo 4 settimane di forti vendite e ribassi arriva il rimbalzo sui principali mercati azionari globali che, in scia al forte ipervenduto presente, chiudono l'ultima ottava di Marzo in generale rialzo nonostante sullo sfondo rimangono sempre presenti i timori legati all'impatto che il Covid19 sta avendo sull'intera economia e i cui conti ancora non possono essere stimati fin quando non arriverà il famoso "picco" di questa pandemia.

A livello generale l'ultima settimana ha registrato l'accordo all'interno del Congresso Usa su un pacchetto di stimoli fiscali per oltre 2mila mld$ mentre al contrario nel Vecchio Continente nessuna novità per quanto riguarda i famosi Eurobond che potrebbero essere la vera svolta positiva per molti paesi europei.

In questo contesto, con una volatilità che rimane alta ma distante dai massimi di sempre, il DJ ha registrato la migliore performance settimanale dal 1938 (+13%) mentre per l'Sp500 quella degli ultimi 11 anni.

Sul mercato delle materie prime tornano le vendite sul Petrolio con il Crudeoil che rivede la soglia dei 20$, livello questo che potrebbe essere interessante per capire se siamo vicini ad un possibile rimbalzo dei prezzi;

al contrario torna ad apprezzarsi il gold (+8%) che col ritorno oltre i 1650$ potrebbe andare a rivedere i massimi degli ultimi anni sulla soglia dei 1700$ l'oncia.

Anche per Piazza Affari è stata una settimana sotto il segno del recupero, che comunque al momento dobbiamo leggere come un normale rimbalzo tecnico, con le quotazioni che chiudono in area 16800 punti (+6.93%); nel breve senza dubbio per il Ftse mib importante sarebbe quello di portarsi oltre i 17000 punti, sopra i quali potremmo avere allunghi in direzione dei 17500 e a seguire sui 17800 punti che rappresentano i massimi dell'ultima ottava, per evitare in questo modo il ritorno delle vendite che a quel punto spingerebbero le quotazioni a chiudere il gap up lasciato aperto il 24 marzo sotto i 15800 punti


E' sottinteso che il vero market mover sarà sempre quello riguardante sia i contagi che i decessi che detteranno anche per questa settimana il "sentiment" degli investitori.

Vuoi rivedere il live dalla mia trading room? Clicca qui

Tra i titoli da monitorare durante la nuova settimana troviamo la juventus

Queste le operazioni eseguite durante l'ultima settimana:

18 marzo stm buy 14.4 euro e sell il 24 marzo a 17.

euro  +24.4%

24 marzo fiat buy 6.18 euro  e sell il 25 marzo a 7.12 euro +15.2%

23 marzo eurotech buy 4.43 euro e sell 25 marzo a 5.3 euro +19.6%

Per consultare le PERFORMANCE dei nostri PORTAFOGLI clicca qui

 

Come muoversi nelle prossime settimane? Proseguirà il recupero o i rimbalzi sono occasioni per vendere?

per rispondere a questo domande e visto il delicato momento storico e finanziario abbiamo preso una decisione importante decidendo di rimanere accanto a tutti gli investitori impauriti e spaventati dal contestuale periodo storico e finanziario che stiamo attraversando.

Per tale motivo abbiamo deciso di regalare 3 dei 12 mesi dell'abbonamento annuale ai miei portafogli azionari  in modo di consentire a quanta più gente possibile di avere la mia guida ed il sostegno per tutto questo periodo a prezzi scontati.

L'iniziativa è valida fino a martedì 31 Marzo; chi fosse interessato può scrivere a p.origlia@trend-online.com

Buon trading

 

 

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Graphic analysis Finanza Investment Maximum Mercati Trading

GRAFICI:

Crude oil Eurotech Fiat chrysler automobiles Ftse mib Gap inc Juventus fc Oro S&p 500 Stmicroelectronics


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Ultimi segnali

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x