Traderlink
Cerca
 

Bio-On: crollo del 50% e titolo sospeso dopo arresti e sequestri

23/10/2019 10:35

Nuovo crollo e sospensione dalle contrattazioni a tempo indefinito sul segmento Aim di Piazza Affari per Bio-On, il produttore di bioplastiche - sotto i riflettori dal luglio scorso dopo le pesanti accuse lanciate alla sua tecnologia e alle sue pratiche contabili dal fondo americano Quintessential - che ha pagato quest'oggi con un immediato (e per il momento teorico) dimezzamento della capitalizzazione di borsa la notizia di una serie di sequestri e arresti scattati poche ore fa tra le figure apicali dell'azienda.

Bio-On, crollo verticale (-50%): arrestati i vertici dell'azienda 

Il titolo, ieri fotografato al close a quota 10,42 euro, non è stato ammesso agli scambi dopo aver segnato in avvio un calo teorico del 50%.

E da Borsa Italiana fanno sapere di aver sospeso dalle negoziazioni l'azione annunciando che seguiranno comunicazioni. 

Una situazione che per il momento fotografa plasticamente la parabola borsistica dell'ex "unicorno" che si vantava di poter rivoluzionare il mondo della plastica, e che torna al momento e in attesa di sviluppi in prossimità del' prezzo dell'Ipo di 5 anni fa: sbarcata sul listino con un prezzo di 5,82 euro, nel suo momento di massimo splendore la società era arrivata a capitalizzare in borsa nell'estate del 2018 oltre 1,4 miliardi, toccando un record di 67,7 euro.

Gdf: scattano misure cautelari e sequestri

Il caso Bio-On è arrivato a un punto di svolta nelle prime ore di questa mattina, quando gli agenti della Gdf del comando provinciale di Bologna hanno eseguito tre misure cautelari nei confronti dei vertici dell'azienda, cui viene imputata la responsabilità per i reati di false comunicazioni sociali e manipolazione del mercato.

Nell'ambito dell'inchiesta Plastic Bubbles, avviata dopo le denunce e gli esposti che seguirono la pubblicazione del report di QCM, la Gdf sta inoltre effettuando anche numerose perquisizioni in Emilia-Romagna, Lombardia e Lazio e secondo quanto emerso finora sono stati sequestrati beni per un valore complessivo di 150 milioni, la somma definita pari al valore del profitto del reato.


Bio-On: il crollo dei ricavi

L'evoluzione della vicenda aveva trovato già peraltro uno sviluppo drammatico poche settimane fa con la pubblicazione dei conti del primo semestre, che avevano mostrato una maxi-perdita di 10 milioni di euro - triplicata rispetto all'analogo periodo del 2018, accompagnata da un crollo del fatturato (a 917 mila euro) e dall’abbandono del piano industriale.

Già allora i dati della semestrale erano finiti sotto la lente dell'indagine coordinata dal procuratore aggiunto Francesco Caleca, e successivamente anche della Consob, ai fini di comprendere il motivo per cui i risultati nel bilancio fossere diversi da quelli previsti.

Bio-On: le accuse di QCM

A luglio il fondo QCM, noto per aver indagato in passato su casi di società pubbliche dai conti poco trasparenti, aveva messo in dubbio i bilanci dell'azienda e le capacità produttive del suo stabilimento di Castel San Pietro Terme, dove Bio-On produce e concede in licenza bioplastiche attraverso l'uso del polimero PHA ricavato da barbabietola e canna da zucchero.

In un lungo documento la società americana aveva affermato di poter dire, "dopo una meticolosa raccolta e analisi di informazioni," che Bio-On è un “castello di carte” e uno "schema concepito dal management per arricchirsi sulle spalle degli azionisti": accuse che hanno provocato oltre all'immediata reazione dell'azienda anche l'apertura di un fascicolo da parte della Procura di Bologna per manipolazione del mercato. 

Fonte: News Trend Online
 


TAG:

Stock Borsa Borsa italiana Industria e lavoro Mercati

GRAFICI:

Bio on


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x