Cerca
 

Borse: bene l’Europa grazie al calo dell’euro

11/02/2019 18:36

Settima seduta di fila nella quale scende il cross Eur/Usd,  e finalmente il cambio euro dollaro torna sotto quota 1,13. Quindi che significa? Beh che il mercato scommette su altri interventi di Draghi.

Le quasi imminenti elezioni continentali, o meglio, i sondaggi che arrivano dai diversi Stati dell’Unione devono avere indotto il Presidente della Bce ad allargare nuovamente i cordoni della Borsa.

Ed ecco allora le performances dei principali indici di Borsa del Vecchio Continente: Londra (+0,8%), Francoforte (+1,0%) e Parigi (+1,1%), tutto ciò mentre al momento Wall Street è contrastata con il DJ e lo S&P500 di poco sotto la linea della parità, solo il Nasdaq rimane frazionalmente positivo.

Il nostro indice principale ha sfiorato la seduta “all green”, soltanto Fiat (-0,38%), infatti, fra i quaranta titoli che compongono il Ftse Mib (+1,21%) ha concluso le contrattazioni al di sotto della linea della parità.

In luce il comparto bancario, due Popolari hanno occupato i primi due gradini del podio, exploit di Banco BPM (+7,03%) che ha ora come primo obiettivo il ritorno su quota due euro, e Bper Banca (+4,15%) che con il sesto rialzo nelle ultime sette sedute ha fatto tornare in positivo anche la performance YTD.


Terzo gradino del podio per Azimut (+3,98%) che rimbalza su quota 11 euro inviando un buon segnale rialzista dopo alcune sedute di assestamento.

Probabilmente la vittoria in campionato ha giovato a Juventus (+3,07%) che riconquista subito quota 1,3 euro.

Completa la giornata brillante del comparto Ubi Banca (+2,96%) che rimane tuttavia il titolo peggiore (-13,5%) nell’anno in corso.

Bene anche i petroliferi con Tenaris (+2,10%) e Saipem (+2,03%) e gli industriali con Stmicroelectronics (+2,84%) e Cnh (+2,20%).

Da segnalare infine l’ottima performance di Italgas (+2,03%), dopo tre sedute ribassiste di seguito ecco il puntuale rimbalzo che fa tornare il titolo nei pressi dei propri massimi assoluti.

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro

Sei un appassionato di trading?
Partecipa ai nostri webinar gratuiti: http://www.trend-online.com/webinar/

Autore: Giancarlo Marcotti Fonte: News Trend Online

TAG:

Banche Borsa Bull or bear Industria e lavoro Petrolio

GRAFICI:

Azimut Banco bpm Bper banca Eur-usd Eur/usd Fiat chrysler automobiles Fila Ftse mib Italgas Juventus fc Nasdaq Saipem Stm microelectronics Tenaris Ubi banca Vittoria assicurazioni


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Sintesi serale 18/04/2019
Sante Pellegrino: Wall Street, uno sguardo a indici e trimestrali.

Video-analisi


Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x