sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Borse: Wall Street rovina tutto

07/12/2018 18:39

Dieci minuti, non di più, è durato l’ottimismo dopo l’apertura delle Borse americane, poi … solo vendite, ed ovviamente l’Europa ne ha risentito. I principali indici del Vecchio Continente hanno così decisamente ritracciato dai massimi.

Londra (+1,3%) ha mantenuto comunque un’ottima performance, Parigi (+0,7%) si è difesa molto bene, mentre Francoforte (-0,2%) ha terminato con l’ennesimo calo.

A pesare sull’indice tedesco la mazzata che ha preso Fresenius (-17,7%) dopo un terribile profit-warning, forti vendite anche sulla controllata Fresenius Medical Care (-8,5%).

Si è difeso abbastanza bene anche il nostro Ftse Mib (+0,53%) andando però a concludere sui minimi di giornata.

Notevole il riscatto di Saipem (+5,60%) ed anche Unipol (+4,02%) recupera tutto il calo della vigilia, ma è ancora una volta Campari (+3,48%) che conquista la palma di titolo del giorno facendo segnare il secondo miglior fixing della sua storia.

Un grosso contributo al nostro indice di riferimento è arrivato dalle utilities, Snam Rete Gas (+2,02%) ha stabilito il proprio massimo dell’anno (3,93 euro), torna poi in positivo la performance da inizio anno di Italgas (+1,85%) e mettono a segno un rialzo superiore al punto percentuale anche Terna (+1,12%) ed A2A (+1,01%), rialzo solo frazionale per Enel (+0,02%).

Da segnalare il contributo dato al nostro indice principale anche da Eni (+2,02%) che rimbalza immediatamente sopra quota 14 euro.

In rosso il comparto bancario, termina sul fondo della classifica Bper Banca (-1,59%), ma hanno subito forti vendite anche Ubi Banca (-1,23%) e Banco BPM (-1,04%).

Prosegue l’annus horribilis di Buzzi Unicem (-1,48%) in ribasso per il settimo mese di fila e sui minimi degli ultimi 29 mesi, e di Stmicroelectronics (-1,08%) tornato sotto quota 12 euro.

Al momento a Wall Street il DJ e lo S&P500 stanno perdendo un punto e mezzo percentuale, addirittura due punti il Nasdaq.

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro

Sei un appassionato di trading?
Partecipa ai nostri webinar gratuiti: http://www.trend-online.com/webinar/

Autore: Giancarlo Marcotti Fonte: News Trend Online

TAG:

Banche Borsa Indici Petrolio Wall street

GRAFICI:

-utilities- A2a Banco bpm Bper banca Buzzi unicem Campari Enel Eni Fila Fresenius Fresenius medical care Ftse mib Italgas Nasdaq Saipem Snam Stmicroelectronics Terna Ubi banca Unipol


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Analisi

Analisi quotidiana dei mercati finanziari

sintesi serale 14/12/2018    

Dati macro deludendi portano vendite in Europa.

Prossimi eventi didattici

Video-analisi

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar
Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2018 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x