Traderlink
Cerca
 

BTP in rialzo. Per i broker sono buy e da preferire alle azioni

18/09/2019 17:22

La seduta odierna vede il ritorno di un certo ottimismo sugli asset italiani, dopo i segnali negativi delle due giornate precedenti.

Ftse Mib in rialzo. Rendimento BTP a 10 anni in forte calo

A Piazza Affari il Ftse Mib mette a segno la migliore performance in Europa con un rialzo dello 0,74% a poca distanza dai 22.000 punti.

Sul fronte obbligazionario recuperano terreno i BTP che vedono il rendimento del decennale accusare un ribasso del 3,08% allo 0,87%, mentre lo spread BTP-Bund viaggia a poca distanza dai valori del close di ieri a 1386 punti base.

Il rendimento dei BTP a 10 anni cala in linea al rialzo dei prezzi registrato dagli altri titoli di Stato a livello europeo, in attesa di conoscere quali saranno le decisioni che verranno annunciate dalla Fed sui tassi di interesse.

BTP: ripartono gli acquisti.

La scissione di Renzi non è da temere

Sul mercato italiano ripartono gli acquisti sui BTP che vedono allentarsi le forti tensioni della vigilia, alimentate dall'annuncio relativo al ritiro del ex premier Matteo Renzi dal Partito Democratico.

A conferma delle indiscrezioni già circolate nella giornata di lunedì, ieri l'ex sindaco di Firenze ha annunciato la scissione insieme ad un gruppo di parlamentari, dal Partito attualmente guidato da Nicola Zingaretti.

Una notizia che ha fatto sussultare un po' il mercato, tanto che il rendimento dei titoli a 5 anni è balzato di 7 punti base, mentre quello del decennale è salito dell'8%.  

La reazione negativa degli investitori è da ricondurre al timore che la mossa di Renzi possa avere delle ripercussioni sulla tenuta del Governo attuale, peraltro apprezzato dal mercato.

Non sono preoccupati gli strategist di Unicredit i quali ritengono che lo strappo di Renzi non avrà conseguenze sulla sopravvivenza dell'Esecutivo PD-M5S nel breve termine, perchè il partito di Zingaretti continuerà a sostenere il Governo e lo stesso farà Italia Viva, il nuovo gruppo guidato dall'ex premier, almeno stando alle rassicurazioni fornite da quest'ultimo.


Spread: per Unicredit scenderà ancora.

BTP: un'opportunità buy ora

Alla luce di ciò gli analisti di Unicredit continuano ad attendersi una riduzione dello spread BTP-Bund che appare sulla buona strada per approdare all'obiettivo indicato per fine anno a 125 punti base.

Anche in virtù di questa indicazione, gli strategist di Unicredit credono che le vendite accusate ieri dai BTP regalino una buona opportunità per tornare ad acquistare titoli di Stato italiani, con una preferenza particolare per le emissioni a cinque anni.

BTP: Amundi vede ancora appeal e li preferisce alle azioni

A guardare con favore al mercato obbligazionario del Belpaese è anche Kasper Elmgren, head of equities di Amundi, il quale ritiene che il trend di contrazione del differenziale tra il decennale italiano e quello tedesco proseguirà.

Due i fattori che aiuteranno a mantenere la traiettoria in essere: uno è dato dal fatto che è calato il rischio di scontri con la Commissione europea dopo la la nascita del nuovo Governo e l'altra è da ricondurre al sostegno offerto dalla BCE.

L'esperto ritiene inoltre che a mantenere alto l'appeal dei BTP contribuisca la caccia al rendimento da parte degli investitori.

A differenza di Unicredit che accorda la sua preferenza al momento alle scadenze più breve dei titoli di Stato, Amundi preferisce la parte lunga della curva dei rendimenti e in particolare i BTP con scadenza a 30 anni.

L'esperto inoltre segnalare di preferire i titoli di Stato alle azioni italiane, dal momento che a suo dire la Borsa è più esposta ai rischi legati ai conflitti commerciali e al rallentamento economico. 
   

Fonte: News Trend Online
 


TAG:

Stock Btp Finanza Titoli di stato Mercati Signals

GRAFICI:

Ftse mib Italia Premier inc Spread btp-bund 10y Unicredit


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x