Traderlink
Cerca
 

FinecoBank tocca nuovi record e poi frena. Come muoversi ora?

08/07/2020 23:38

Un'altra seduta da ricordare per FinecoBank che oggi ha mostrato un andamento altalenante, aggiornando nell'intraday i suoi massimi di sempre.

FinecoBank aggiorna i massimi storici e poi torna indietro

Il titolo, dopo aver chiuso la sessione di ieri con un calo dello 0,27%, a avviato le contrattazioni in calo per poi risalire la china e cambiare direzione di marcia in più di un'occasione.

FinecoBank nel pomeriggio ha raggiunto un nuovo recordo storico a 13,06 euro, salvo poi indietreggiare e terminare gli scambi a 12,87 euro, con un calo dello 0,23% e quasi 2,3 milioni di azioni trattate, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 3,5 milioni di pezzi.

FinecoBank: focus sulla raccolta netta di giugno

FinecoBank oggi si è difeso meglio del Ftse Mib, sostenuto dai dati sulla raccolta netta di giugno diffusi ieri dal gruppo che ha riportato un saldo positivo di 801 milioni di euro, in rialzo del 28% rispetto allo stesso mese del 2019.

La raccolta è stata caratterizzata da grande qualità e ottenuta senza fare ricorso a politiche commerciali di breve periodo.

La componente gestita è cresciuta del 34% a 598 milioni di euro, pari al 75% del totale, mentre quella amministrata ha mostrato un saldo negativo di 83 milioni e quella diretta positiva per 286 milioni.

Il brokerage rafforza la propria crescita strutturale innescata dalla rivisitazione dell'offerta e sostenuta dal continuo allargamento della base dei clienti.

I ricavi stimati per il mese di giugno sono circa 21 milioni, in aumento del 123% rispetto a un anno fa, mentre nel semestre sono circa 128 milioni, con una crescita annua intorno a, 107%.


Nei primi sei mesi dell'anno sono stati realizzati 25,3 milioni di ordini eseguiti, +112% rispetto agli 11,9 milioni del primo semestre 2019.

 

Gli analisti di Equita SIM con riferimento ai dati di giugno parlano di una raccolta netta positiva e con un buon mix.


I dati di giugno confermano l’ottimo posizionamento di FinecoBank nell’intercettare i trend strutturali legati alla digitalizzazione e richiesta di consulenza, un asset mix di qualita? sostenuto dai Guided Products e una crescita del brokerage che si conferma molto forte grazie al continuo allargamento della base clienti.
Equita SIM non cambia idea su FinecoBank e mantiene una view bullish, con una raccomandazione "buy" e un prezzo obiettivo a 11,2 euro.

Più cauti i colleghi di Banca IMI che oggi hanno reiterato il rating "hold", con un target price a 9,8 euro.
Per gli analisti la raccolta di giugno di FinecoBank è stata forte, con un contributo significativo degli asset under management che mostrano l'interesse dei clienti ad investire la propria liquidità.


Da segnalare anche che l'intermediazione è rimasta molto forte e gli esperti di Banca IMI si aspettano nel 2020 un aumento di quasi il 40% per i ricavi su questo fronte.

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Asset Bank Maximum

GRAFICI:

-media- Finecobank Ftse mib


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Ultimi segnali

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x