Traderlink
Cerca
 

Flat tax a rischio? Tensioni nel Governo, ma Salvini ha un piano

13/06/2019 13:09

La stagione estiva ufficialmente deve ancora iniziare e se già in gran parte dell'Italia la colonnina del mercurio ha raggiunto livelli piuttosto alti, la temperatura sale progressivamente anche in seno al Governo.

Si preannuncia un'estate molto calda per la politica italiana, visti i problemi da affrontare dentro e fuori i confini nazionali.

Dossier Italia all'attenzione di Eurogruppo e Ecofin oggi

Secondo quanto anticipato da Milano Finanza, già oggi il dossier Italia sarà all'attenzione dell'Eurogruppo e dell'Ecofin, in vista della prossima riunione dei Commissari UE che potrebbe sancire la richiesta formare di apertura contro l'Italia di una procedura per deficit eccessivo. 

Per gli analisti di Fitch il confronto tra l'Italia e Bruxelles si intensificherà nel corso delle prossime settimane, con il Governo che dovrà cercare di evitare una procedura di infrazione, almeno secondo gli auspici del premier Conte e del Ministro dell'Economia, Giovanni Tria.

Vertice economico a Palazzo Chigi: Salvini sbotta e se ne va

La strada per raggiungere un compromesso con Bruxelles però appare costellata di ostacoli, vista la spinosa questione del deficit, aggravata ancor più dalla fermezza con cui il vice premier Salvini sta provando ad accelerare l'introduzione di una flat tax al 15% per le imprese e le persone fisiche.

Una manovra che nel breve termine avrebbe inevitabili ricadute sul deficit, con un incremento dello stesso che l'Italia non può certo permettersi.

Salvini preme sulla flat tax, ma Tria frena

Nuove tensioni su questo fronte sono sorte proprio ieri durante il vertice economico tenutosi a Palazzo Chigi e al quale hanno partecipato il premier, i suoi due vice e il titolo del Dicastero dell'Economia, Tria.

Non sono chiari i retroscena dell'incontro, ma stando a quanto riferito da alcuni presenti, il leader della Lega ad un certo punto avrebbe abbandonato il vertice, dichiarando di aver preso precedenti impegni al Viminale.

A detta di alcuni l'allontanamento di Salvini sarebbe una conseguenza delle tensioni createsi proprio nella discussione sulla flat tax.


Quest'ultima dovrà esserci nella prossima manovra che sarà discussa in autunno, come ribadito dal vice premier leghista, incalzato però dal Ministro Tria che ha chiesto lumi sulle coperture da utilizzare per la riforma fiscale.

Salvini ha risposto che c'è un piano pronto che sarà presentato a breve dalla Lega e contenere la copertura necessaria per la tanto desiderata flat tax.

Flat tax: le dichiarazioni del vice premier Di Maio

Non è chiaro come si sia concluso il vertice di ieri e intanto il vice premier di Maio ha dichiarato a Radio Anch'io: "Tria non ha detto che la flat tax non si può fare", escludendo quindi che siano stati posti dei paletti in tal senso.

Il leader dei pentastellati ha altresì palesato la netta contrarietà ad una flat tax in deficit, precisando che non permetterà che le risorse necessarie siano reperite a danno di un aumento dell'IVA o di un taglio delle detrazioni per le famiglie.

Il Movimento 5 Stelle ha come obiettivo la riduzione del carico fiscale sugli italiani e punta quindi ad abbassare le tasse al ceto medio, motivo per cui Di Maio ha dichiarato che alla flat tax sarà messo un tetto e non si andrà oltre i 60/70mila euro di reddito annuo come limite massimo.

Flat Tax: Tria chiede coperture certe

Non diversa la posizione del Ministro Tria, secondo cui se si vuole intervenire sulle aliquote fiscali bisogna trovare delle coperture certe, vista l'impossibilità di finanziare la riforma in deficit.

Una matassa non facile da sbrogliare, considerando che il punto di partenza pone già in una posizione di svantaggio il Governo, chiamato in primis a reperire i 23 miliardi di euro necessario per disinnescare l'aumento dell'IVA.

Una somma cui si aggiungono poi le coperture necessarie per la riforma del fisco e per la crescita e non sarà certo agevole riuscire a far quadrare i conti. 

Fonte: News Trend Online
 


TAG:

Ecofin Economia

GRAFICI:

Italia Premier inc


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x