Traderlink
Cerca
 

Mercati finanziari: la sintesi quotidiana dei fatti

24/01/2020 12:00

La sintesi quotidiana dei principali eventi accaduti sui mercati finanziari redatta dall’Ufficio Ricerca ed Analisi di Banca Finnat.

Borse Mondiali

Usa

In forte denaro Netflix (+7,24%).
Sono prevalsi gli acquisti su PayPal (+2,07%). In crescita Intel (+0,94%). Johnson & Johnson ha registrato un incremento dello 0,19%.

Italia

Seduta negativa per il settore bancario con Banco Bpm (-1,77%), Ubi Banca (-1,10%), Mediobanca (-0,83%), Intesa Sanpaolo (-0,53%) ed UniCredit (-0,11%).

Banca Mediolanum è rimasta invariata (+0,00%) mentre Banca Generali è salita dello 0,80%.

Assicurazioni Generali hanno perso l’1,10% ed il titolo si è portato ad euro 17,935.

Saipem ed Eni hanno registrato un decremento, rispettivamente, del 2,19% e dello 0,74%.

In crescita il settore delle utilities con Terna (+1,67%), A2A (+1,24%), Italgas (+1,33%), Snam (+1,06%) e Enel (+0,98%).

Telecom Italia ha ceduto l’1,04% ed il titolo ha chiuso ad euro 0,4942.

In lettera Moncler (-2,77%).

Ferragamo e Tod’s sono scese, rispettivamente, dell’1,60% e dello 0,20%.

Hanno chiuso in territorio negativo le società della “Galassia Agnelli” con FCA (-1,42%), Ferrari (-0,80%) e CNH Industrial (-0,67%). In controtendenza Exor (+0,53%).

Sono prevalse le vendite sul settore industriale con Brembo (-2,84%), Fincantieri (-1,25%), Buzzi Unicem (-1,20%) e Leonardo (-0,50%).

In lettera Pirelli (-2,50%).
Positiva Recordati (+0,80%).

Gran Bretagna

Compass ha registrato una flessione dell’1,33%. GlaxoSmithKline ha guadagnato lo 0,16%. Bat è salita dello 0,21%. In crescita Tesco (+0,45%). Positiva Vodafone (+0,98%).

Germania

In lettera Thyssen Krupp (-2,87%).

Ha chiuso in territorio negative il settore automotive con Daimler (-2,17%), Bmw (-1,78%) e Volkswagen (-1,43%). Deutsche Telekom ha perso l’1,35%.

Francia

Sono prevalse le vendite su Kering (-3,17%) e Lvmh (-2,72%). Bnp Paribas ha subito un calo dello 0,25%. Sanofi è salita dello 0,38%.
In crescita Carrefour (+1,14%).


Economia

Usa/1: le richieste di sussidi di disoccupazione, nella settimana del 18 gennaio, sono salite a 211 mila unità dalle precedenti 205 mila unità. Il consensus stimava un dato pari a 212 mila unità.

Usa/2: il Superindice, è sceso, in dicembre, dello 0,30%, attestandosi al disotto delle attese (-0,20%).

In precedenza era cresciuto dello 0,10%.

Eurozona: la fiducia dei consumatori, in gennaio, è rimasta in linea con la rilevazione precedente (-8,1 punti). Gli analisti erano in attesa di un dato pari a -7,6 punti.

Le Small Cap sotto “coverage” Finnat

Powersoft: ha ricevuto due prestigiosi premi durante il NAMM Show, l’annuale trade show tenutosi in California e che coinvolge tutte le aziende che ruotano intorno al mondo musicale e dell’audio professionale.

I premi sono stati vinti dalla linea “T Series”, un amplificatore da rack multicanale a basso consumo energetico, progettato per le applicazioni live.

Altre società

Prysmian Group: si è aggiudicato un contratto con Libra, consorzio di aziende internazionali operanti nell’industria petrolifera, per la fornitura di “Steel Tube Umbilical” che saranno installati nel giacimento offshore “Mero 1” situato a circa 180 km al largo di Rio de Janeiro.

L’inizio della produzione petrolifera è previsto nel 2021.

Matica Fintech: ha stipulato un contratto di fornitura con il più grande System Integrator nel mercato americano dell’identità digitale. In particolare, il contratto prevede la fornitura di 6 sistemi laser “S5200LX” presso una delle sedi americane della società cliente per un importo complessivo di oltre €300 mila.
Il contratto prevede la consegna dei 6 sistemi nei primi mesi del 2020. 

Autore: Pierpaolo Molinengo Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Analisi Bank Industria e lavoro Mercati

GRAFICI:

-automotive- -utilities- A2a spa Banca generali Banca mediolanum Banco bpm Bca finnat Bmw Bnp paribas Brembo Buzzi unicem Carrefour Cnh industrial Daimler Deutsche telekom Enel Eni s.p.a. Exor Ferrari Fiat chrysler automobiles Fincantieri Glaxosmithkline plc Intel Intesa sanpaolo Italgas Italia Kering Leonardo Lvmh Mediobanca Moncler Netflix Pirelli e c Powersoft Prysmian Recordati Saipem Salvatore ferragamo Sanofi Snam Telecom italia Terna Tesco plc Thyssenkrupp Tod's Ubi banca Unicredit Unit corp Unitil corp Volkswagen


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Ultimi segnali

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x