Traderlink
Cerca
 

Mercati finanziari: la sintesi quotidiana dei fatti

06/04/2020 11:03

La sintesi quotidiana dei principali eventi accaduti sui mercati finanziari redatta dall’Ufficio Ricerca ed Analisi di Banca Finnat.

Borse Mondiali

Usa

In calo il settore dei digital payments con American Express (-3,99%), Mastercard (-0,77%) e PayPal (-1,21%).
Abbott è rimasta invariata (+0,01%). Coca-Cola ha ceduto lo 0,27%.

Italia

In lettera Eni (-5,21%) e Saipem (-1,78%).

In calo il settore delle utilities con Enel (-1,24%), Snam (-4,61%), A2A (-0,65%) e Terna (-1,60%). In controtendenza Italgas (+0,87%).

Telecom Italia è salita dello 0,24% ed il titolo ha chiuso ad euro 0,3802.

Ferragamo è salita dello 0,26% mentre Moncler e Tod’s hanno perso, rispettivamente, il 2,81% e l’1,85%.

Seduta contrastata per il settore industriale con Buzzi Unicem (+0,28%), Brembo (-7,66%), Leonardo (+3,85%) e Fincantieri (-1,23%).

Tutte in calo le società della “Galassia Agnelli” con FCA (-1,35%), Ferrari (-6,61%), CNH Industrial (-2,25%) ed Exor (-2,25%).

Chiusure negative per il comparto bancario con UniCredit (-3,53%), Banca Generali (-1,84%), Banco Bpm (-1,78%), Ubi Banca (-1,87%), Mediobanca (-1,82%), Banca Mediolanum (-1,76%) ed Intesa Sanpaolo (-7,55%).

Assicurazioni Generali sono scese dell’1,18% ed il titolo si è portato ad euro 12,185.

Gran Bretagna

GlaxoSmithKline ha perso lo 0,25%.

Bat è scesa dello 0,20%. In denaro Tesco (+2,33%). Diageo ha registrato una flessione dello 0,43%. Compass non ha registrato variazioni (+0,00%).

Germania

In forte lettera Thyssen Krupp (-7,05%). Adidas ha ceduto il 4,65%. In calo Daimler (-2,60%) e Bmw (-0,26%) mentre Volkswagen è rimasta poco mossa (+0,08%).

Francia

In forte lettera Axa (-4,58%), Bnp Paribas (-5,03%) e Capgemini (-3,95%).
Kering ha ceduto lo 0,64%. L'Oreal è scesa dello 0,71%. In denaro Carrefour (+6,08%).

Economia

Italia: L’indice PMI servizi, in marzo, è sceso a 17,4 punti dai 52,1 punti di febbraio. Il consensus stimava un dato pari a 22 punti.

Francia: l’indice PMI servizi, nella lettura finale di marzo, è sceso a 27,4 punti dai 52,5 punti di febbraio.

Germania: l’indice PMI servizi, nella lettura finale di marzo, è sceso a 31,7 punti dai 52,5 di febbraio.

Gran Bretagna: l’indice PMI servizi, nella lettura finale di marzo, è sceso a 34,5 punti dai 53,2 di febbraio.

Eurozona/1: l’indice PMI composito, nella lettura finale di marzo, è sceso a 29,7 punti dai precedenti 31,4 punti.

Eurozona/2: l’indice PMI servizi, nella lettura finale di marzo, è sceso a 26,4 punti dai 52,6 di febbraio.

Eurozona/3: le vendite al dettaglio (m/m), in febbraio, sono cresciute dello 0,90% dal precedente incremento dello 0,70%.

Gli analisti stimavano un progresso dello 0,50%. Su base annua, le vendite sono salite del 3% dal precedente incremento del 2,2%. Il consensus stimava una crescita dello 0,80%.


Usa/1: i redditi orari (m/m), nella lettura preliminare di marzo, sono saliti dello 0,40% dal precedente incremento dello 0,28%.
Gli analisti stimavano una crescita dello 0,20%. Su base annua, i redditi sono saliti del 3,1% dal precedente incremento del 3%. Il consensus stimava un progresso del 2,9%.

Usa/2: il settore non-agricolo, in marzo, ha registrato un’espulsione di 701 mila lavoratori dopo l’incremento di 275 mila unità nel mese di febbraio.

Gli analisti stimavano un calo pari a 147,5 mila unità.

Usa/3: il tasso di disoccupazione, in marzo, è salito al 4,4% dal precedente 3,5%. Gli economisti stimavano un tasso in crescita al 3,9%.

Usa/4: l’indice ISM non manifatturiero, in marzo, è sceso a 52,5 punti dai precedenti 57,3 punti.
Il mercato stimava un dato pari a 44,4 punti.

Le Small Cap sotto “coverage” Finnat

Askoll EVA/1: ha effettuato la richiesta dell’emissione di una prima parziale tranche del prestito obbligazionario convertibile (cum warrant) per un importo complessivo pari a €0,75 milioni.

Verranno, pertanto, emesse 75 obbligazioni convertibili in azioni del valore nominale pari a €10.000 ciascuna ad un prezzo di sottoscrizione pari al 96% del valore nominale. L’emissione delle obbligazioni e dei warrant avverrà entro 10 giorni lavorativi dalla data della richiesta relativa all’emissione.

Askoll EVA/2: ha annunciato, in ottemperanza a quanto stabilito nel DPCM del 01 aprile 2020 che proroga le misure adottate per il contenimento del contagio epidemiologico da Covid-19, la sospensione delle attività produttive fino al prossimo 13 aprile.

Altre società

FCA: ha avviato una partnership con Siare Engineering (società attiva nella progettazione e fabbricazione di apparecchiature elettromedicali) al fine di produrre elettrovalvole per ventilatori polmonari nello stabilimento di Cento.

L’obiettivo primario è aiutare ad incrementare la produttività di Siare Engineering attraverso un aumento graduale della produzione giornaliera.

Enel: ha espresso la volontà di aumentare la propria partecipazione nella controllata Enel Américas (quotata sulla borsa Cilena) fino ad un ulteriore 2,7% del capitale al fine di raggiungere la massima partecipazione consentita (65%).
A tal fine, Enel ha stipulato due nuovi contratti di share swap che saranno finanziati dai flussi di cassa della gestione corrente. Il perfezionamento dell’operazione è previsto entro maggio. 

Autore: Pierpaolo Molinengo Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Analisi Bank Indici Industria e lavoro Mercati

GRAFICI:

-utilities- A2a Adidas Axa Banca generali Banca mediolanum Banco bpm Bca finnat Bmw Bnp paribas Brembo Buzzi unicem Cap gemini Carrefour Cnh industrial Daimler Diageo plc Enel Engineering Eni Exor Ferrari Fiat chrysler automobiles Fincantieri Glaxosmithkline Intesa sanpaolo Italgas Italia Kering Leonardo Mediobanca Moncler Pmi Saipem Salvatore ferragamo Snam Telecom italia Terna Tesco plc Thyssenkrupp Tod's Ubi banca Unicredit Unit corp Volkswagen


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Ultimi segnali

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x