Traderlink
Cerca
 

Mercati finanziari: la sintesi quotidiana dei fatti

11/05/2020 10:40

La sintesi quotidiana dei principali eventi accaduti sui mercati finanziari redatta dall’Ufficio Ricerca ed Analisi di Banca Finnat.

Borse Mondiali

Usa

In denaro Tesla (+5,05%).
Chiusure positive per il settore digital con Intel (+0,85%), Facebook (+0,52%), Ebay (+1,89%) e Microsoft (+0,59%). In controtendenza Booking (-0,91%).

Italia

Banca Generali è rimasta invariata (+0,00%) mentre hanno registrato incrementi UniCredit (+1,29%), Banco Bpm (+5,03%), Ubi Banca (+1,27%), Mediobanca (+1,09%), Banca Mediolanum (+1,13%) ed Intesa Sanpaolo (+0,68%).

Assicurazioni Generali sono cresciute dell’1,21% ed il titolo si è portato ad euro 12,975.

Ben comprate Tod’s (+1,63%) e Ferragamo (+0,64%); in controtendenza Moncler (-1,53%).

Chiusure positive per tutte le società della “Galassia Agnelli” con FCA (+2,24%), Ferrari (+0,55%), CNH Industrial (+4,05%) ed Exor (+1,68%).

In crescita Eni (+0,88%) e Saipem (+0,70%).

Sono prevalsi gli acquisti sul settore delle utilties con Enel (+0,19%), Italgas (+1,42%), Snam (+0,57%), A2A (+0,46%) e Terna (+2,23%).

Telecom Italia ha guadagnato lo 0,93% ed il titolo ha chiuso ad euro 0,346.

Seduta positiva anche per il settore industriale con Buzzi Unicem (+3,41%), Brembo (+1,15%), Leonardo (+1,84%) e Fincantieri (+0,43%).

Gran Bretagna

Borsa chiusa per festività.

Germania

In denaro il settore automotive con Daimler (+5,18%), Volkswagen (+1,40%) e Bmw (+4,16%).

Thyssen Krupp ha ceduto l’1,31%. Debole Bayer (+0,12%).

Francia

Bnp Paribas ha guadagnato l’1,12% mentre hanno registrato decrementi Axa (-0,42%) e Capgemi (-0,71%). Sono prevalsi gli acquisti sul settore del lusso con Kering (+1,10%) e Lvmh (+1,94%).

Economia

Germania/1: le esportazioni (m/m), in marzo, sono scese dell’11,8% dal precedente incremento dell’1,2%.
Il consensus stimava un dato in calo del 2,5%.

Germania/2: la bilancia commerciale, in marzo, ha registrato un surplus in calo a €12,8 miliardi dai precedenti €21,4 miliardi. Il consensus stimava un dato pari a €19,9 miliardi.


Usa/1: i redditi orari (m/m), nella lettura preliminare di aprile, sono cresciuti del 4,7% dal precedente incremento dello 0,50%.

Su base annua, i redditi sono saliti del 7,9% dal precedente incremento del 3,3%. Gli analisti stimavano un progresso dello 0,40% su base mensile e del 3,3% su base annua.

Usa/2: Il tasso di disoccupazione, in aprile, è salito al 14,7% dal precedente 4,4%. Gli analisti stimavano un tasso al 16%.

Usa/3: il settore non-agricolo, in aprile, ha espulso 20,5 milioni di lavoratori dopo il decremento di 870 mila unità nel mese di marzo.

Gli analisti stimavano un calo dell’occupazione pari a 21 milioni di unità.

News societarie

Poste Italiane: ha sottoscritto, con Microsoft Italia, un nuovo accordo che, da un lato, punta a proseguire il percorso di trasformazione digitale avviato da Poste e, dall’altro, favorisce la fornitura di servizi avanzati e digitali per le imprese italiane e la Pubblica Amministrazione.

Poligrafici Editoriale: stipulato l’atto di fusione per incorporazione di Poligrafici in Monrif.

In data 8 maggio 2020 si sono verificate le condizioni alle quali era subordinato il perfezionamento della fusione, con eccezione del rilascio, da parte degli istituti finanziari con i quali Monrif e Poligrafici hanno in essere dei contratti di finanziamento, dell’espressa preventiva autorizzazione.
Il perfezionamento della Fusione è condizionato, entro il 30 giugno 2020, all’avveramento della predetta condizione. Le operazioni di Poligrafici e gli effetti fiscali dell’operazione saranno imputati al bilancio di Monrif a decorrere dal 1° gennaio 2020. La Fusione prevede l’applicazione di un rapporto di cambio pari a 1,27 azioni ordinarie Monrif per ogni azione ordinaria Poligrafici.

A decorrere dalla data di efficacia dell’operazione, entreranno in vigore le modifiche statutarie connesse alla Fusione e il capitale sociale di Monrif, interamente sottoscritto e versato, sarà pari a €107.370.440 costituito da 206.481.616 azioni del valore nominale di €0,52 ciascuna.

Autore: Pierpaolo Molinengo Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Analisi Stock Bank Industria e lavoro Mercati

GRAFICI:

-automotive- A2a Axa Banca generali Banca mediolanum Banco bpm Bayer Bmw Bnp paribas Brembo Buzzi unicem Cnh industrial Daimler Ebay inc Enel Eni Exor Facebook Ferrari Fiat chrysler automobiles Fincantieri Intel Intesa sanpaolo Italgas Italia Kering Leonardo Lvmh Mediobanca Microsoft corp Moncler Monrif Poligrafici edit Poste italiane Saipem Salvatore ferragamo Snam Telecom italia Terna Tesla Thyssenkrupp Tod's Ubi banca Unicredit Unit corp Volkswagen


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x