Traderlink
Cerca
 

Reddito di emergenza: proroga dietro l'angolo? Fino a quando?

06/08/2020 23:49

Tra le misure di sostegno e i bonus scaduti a fine luglio troviamo anche il reddito di emergenza che ha visto proprio nella giornata del 31 luglio la data ultima per farne richiesta.

Reddita di emergenza verso una proroga?

A distanza di quasi una settimana da questo termine, si continua a parlare di un sussidio che ha avuto uno scarso successo, ma per il quale si spera in una proroga.

L'obiettivo sarebbe quello di offrire un sostegno a tutte quelle famiglie che sono rimaste esclude dagli altri interventi messi in campo dal Governo per l'emergenza Covid-19.

Il reddito di emergenza, pagato dall'Inps, di fatto offre per due mesi da un minimo di 400 euro ad un massimo di 840 euro mensili in base alla composizione del nucleo familiare.

Non stiamo parlando di grandi cifre, ma di soldi che per più di qualcuno potrebbero essere di grande aiuto, offrendo una boccata d'ossigeno, anche se temporanea.

Reddito di emergenza: scarso successo

I numeri diffusi fino ad ora sul reddito di emergenza non sono molto incoraggianti, visto che a fronte di 867mila famiglie che hanno diritto, solo poco più di 200mila lo hanno ricevuto.

Per quanto non si abbiano ancora a disposizione i dati completi, le cifre disponibili fino ad ora appaiono ben lontane da quelle relative agli aventi diritto.

Una dimostrazione quindi piuttosto chiara di un flop che non viene certamente ammesso dalla Ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, che in più di un'occasione ha difeso questa misura messa in campo dal decreto Rilancio approvato a maggio.

Reddito di emergenza: Nunzia Catalfo lo difende e pensa a proroga

Nei giorni scorsi la Ministra, in un'intervista rilasciata ad Avvenire, ha dichiarato che il reddito di emergenza "ha funzionato e anche bene.

Ci sono state più di 200mila famiglie che hanno usufruito di questo fondo e altrettante richieste sono in fase di valutazione dell'Inps.


Al 29 luglio sono 574.005 le domande pervenute. In totale, considerando che sono nuclei familiari, parliamo quindi di circa un milione e 400mila persone interessate.
Significa che l'emergenza, sottolineata anche dall'Anci, aveva un fondamento".

La Catalfo ha inoltre aggiunto che "la maggioranza di Governo sta pensando di allungare i tempi per presentare la domanda per andare incontro agli esclusi.

Reddito di emergenza: fino a quando potrà esserci una proroga?

Una proroga non si tradurrà in una rimodulazione del reddito di emergenza in termini di estensione dello stesso.


Lo schema infatti dovrebbe rimanere immutato, con il riconoscimento del sussidio per due mensilità come avvenuto fino ad ora.

A cambiare sarebbe solo la finestra temporale della richiesta che dalla scadenza già passata del 31 luglio potrebbe essere estesa fino al 15 settembre, stando alle ultime indicazioni.

Qualche novità sul reddito di emergenza potrebbe anche arrivare con il decreto agosto, anche se è meglio non sperarci più di tanto.

Nella bossa che circola in queste ore infatti non si fa alcuna menzione a questo sussidio, quindi salvo sorprese dell'ultimo minuto non dovrebbero arrivare novità dal decreto all'esame del Consiglio dei Ministri.

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Maximum Minimum


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Ultimi segnali

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x