sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Settore lusso al vaglio degli analisti: tanti i titoli buy

08/03/2018 17:21

L'accelerazione rialzista messa a segno quest'oggi da Piazza Affari viene sfruttata anche dai titoli del lusso, che salvo poche eccezioni, si muovono lungo la via dei guadagni.
A scendere in controtendenza è Salvatore Ferragamo che perde l'1,28% in attesa dei conti del 2017 che saranno diffusi oggi, mentre Ynap cala dello 0,08% sempre a ridosso dei prezzi dell'Opa lanciata da Richemont.

Diverso il discorso per Luxottica e Moncler che avanzano entrambi dello 0,82%, ma riescono a fare decisamente meglio alcuni titoli a minore capitalizzazione come Brunello Cucinelli che vanta un rally di oltre il 4%, seguito da Geox e Safilo che salgono del 2,1% e dell'1,64%, lasciando indietro Tod's che resta sui valori del close di ieri.

Luxottica e Moncler sono due buone occasioni d'acquisto

Sulla base delle indicazioni fornite dalle diverse banche d'affari, nel settore del lusso a Piazza Affari ci sono diverse storie interessanti su cui puntare.

Una di queste è offerta da Luxottica che per Equita SIM è da acquistare con un prezzo obiettivo rivisto al rialzo nei giorni scorsi da 54 a 58 euro, dopo il via libera dell'UE e degli Usa alla fusione del gruppo con Essilor.
L'ok all'operazione arrivato dalle due opposte sponde dell'Atlantico ha indotto anche Kepler Cheuvreux ha ribadire la strategia "buy" su Luxottica, con un target price a 55 euro.

A scommettere su Moncler è invece Equita SIM che nei giorni scorsi ha confermato la raccomandazione "buy" con un fair value a 32 euro.

La view bullish sul titolo è stata ribadita dopo che l'AD del gruppo, Ruffini, ha ribadito il suo impegno nella società che quindi non è in vendita, aggiungendo che Moncler non guarda ad acquisizioni in questo momento.

Sulla scia di queste dichiarazioni anche Mediobanca Securities ha reiterato la sua view positiva sul titolo, con un rating "outperform" e un prezzo obiettivo a 32,2 euro, richiamando l'attenzione sulla strategia di crescita e sul positivo track record di Moncler.

Negativa la view su Salvatore Ferragamo

Diverso il discorso per Salvatore Ferragamo visto che gli analisti di Jefferies mantengono invariato il giudizio "underperform", con un target price a 19 euro, in attesa dei risultati del 2017 che saranno resi noti oggi.


Bearish anche la strategia di Societè Generale che consiglia di vendere il titolo con un fair value a 20 euro, considerata l'assenza di visibilità sulle prospettive del turnaround, malgrado il rilancio del marchio in corso.

Broker neutrali su YNap

Indicazioni neutre per YNap con Equita SIM che mantiene ferma la raccomandazione "hold", con un prezzo obiettivo a 38 euro, dopo aver definito deboli i risultati conseguiti dal gruppo nel 2017.

Jp Morgan ha invece parlato di numeri inferiori alle attese, accompagnati da un outlook debole sui margini per l'anno in corso. Non cambia così il giudizio della banca americana che resta "neutral", con un target price a 38 euro.

Kepler punta su Geox, raccoglie consensi Brunello Cucinelli

Tra i titoli a minore capitalizzazione Kepler Cheuvreux punta su Geox, invitando all'acquisto con un fair value a 3,3 euro, dopo che gli analisti hanno apprezzato i numeri consegnati dal gruppo con riferimento allo scorso anno e definiti migliori delle previsioni.  

A raccogliere consensi è Brunello Cucinelli proprio grazie ai risultati dello scorso anno diffusi ieri, giudicati in linea con le attese da Jefferies che ribadisce la raccomandazione "buy" sul titolo, con un prezzo obiettivo alzato da 31 a 32 euro.

Un invito all'acquisto arriva anche da Berenberg, con un target price a 32 euro, dopo che l'esercizio 2017 ha mostrato un miglioramento della redditività del gruppo sulla base della solida crescita organica.

Scarso entusiasmo per Tod's e Safilo

C'è meno entusiasmo per Tod's che secondo Jp Morgan merita un rating "neutral", con un fair value a 57 euro.

La banca americana non si sbilancia in attesa che il gruppo diffonda i dati completi del 2017 il 13 marzo.

Infine, Equita SIM resta cauta su Safilo, coperto con un rating "hold" e un prezzo obiettivo a 4,5 euro. Con riferimento all'intenzione della società di includere nell'esercizio 2017 una svalutazione non monetaria dell'avviamento tra 190 e 200 milioni di euro, la SIM milanese fa sapere di non veder impatti operativi, visto che il mercato riflette già un valore degli asset decisamente inferiore a quello di libro e il patrimonio netto ha capienza per assorbire la svalutazione senza necessità di un aumento di capitale.

Fonte: News Trend Online

TAG:

Azioni Banche Bull or bear Rating Segnali

GRAFICI:

Brunello cucinelli Geox Luxottica group Mediobanca Moncler Safilo group Salvatore ferragamo Tod's

TRADERPEDIA:

Piazza affari Rating


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Analisi

Analisi quotidiana dei mercati finanziari

sintesi serale 18/06/2018    

Borse continentali con prevalenza di vendite.

Prossimi eventi didattici

Video-analisi

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar
Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2018 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x