Traderlink
Cerca
 

Spread BTP-Bund in rialzo. Analisti: 3 scenari a cui prepararsi

03/12/2019 19:53

Anche la seduta odierna non ha riservato nulla di buono per lo spread BTP-Bund che ha continuato ad allargarsi dopo il rialzo della vigilia.
Il differenziale tra il decennale italiano e quello tedesco si è fermato a 173,6 punti base, con un incremento dell'1,17%
A pesare sull'andamento odierno dello spread BTP-Bund ha contribuito il persistere delle tensioni politiche in seno al Governo, ma anche il fatto che questo periodo dell'anno rende gli operatori lesti a proteggere le performance, liquidando, come spiegato da Giuseppe Sersale, strategist di Anthilia Capital Partners.


Ad occuparsi dello spread BTP-Bund sono stati anche gli analisti di Marzotto Investment House, i quali in uno studio diffuso ieri hanno evidenziato che il recente aumento del differenziale tra il decennale italiano e quello tedesco, e un incremento sostanziale della sua volatilità, stanno preoccupando non poco il mercato.

In meno di tre settimane lo spread BTP-Bund si è riavvicinato a 180 punti base, dopo essere sceso poco sotto i 130 ad ottobre, segnalando un maggiore rischio politico e un incremento dei timori sul sistema Paese.
Secondo gli analisti di Marzotto Investment House lo spread tra BTP e Bund potrebbe continuare a restringersi, anche se la polemica in Germania sui tassi negativi induce gli esperti ad ipotizzare che i minimi di rendimento toccati recentemente dal decennale italiano non saranno facilmente oltrepassabili.



Nella nota diffusa ieri gli esperti di Marzotto Investment House delineano tre possibili scenari per lo spread BTP-Bund.
Il primo è quello ottimistico e prevede una sensibile riduzione del differenziale con la rottura del livello di 100 punti base che era stato toccato nel 2015 e nel 2016.

Quanto ai driver per questo scenario, gli analisti spiegano includono tra le variabili che potrebbero generare ottimismo un’azione di Governo molto efficace, con recupero di inefficienze e crescita, l’area politica di opposizione che abbandona ufficialmente la retorica anti-euro e una maggiore apertura dell’Europa sui temi principali.
Il secondo scenario è moderatamente ottimistico/neutro ed è quello in cui lo spread BTP-Bund tenderebbe a stabilizzarsi, tornando sui minimi di periodo, possibilmente anche sotto, per cui l'area dei 120-130 punti base e? un range ragionevolmente raggiungibile.


Basterebbe che l’attuale governo durasse qualche qualche trimestre riducendo le aree di litigiosita?.
Infine, il terzo terzo scenario è quello negativo, ma gli analisti spiegano che è difficile fare previsioni puntuali, perchè in un'ipotesi di questo tipo la risalita dello spread dipenderebbe dall'intensità degli eventi che il mercato reputa negativi.

Gli analisti di Marzotto Investment House spiegano nella nota che eventuali drivers potrebbero essere la caduta del Governo, nuove elezioni e una rinnovata retorica anti-euro da parte dell’attuale opposizione.

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Btpbund Investment Scenari Spread

GRAFICI:

Enel Euro bund fut Spread btp-bund 10y


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x