Cloud
Traderlink
Cerca
 

Svolta FED: Cosa succede se cambia la politica monetaria?

18/07/2019 10:30

Cosa succede se cambia la politica monetaria americana? Nel caso in cui la FED cambiasse la propria politica monetaria si avrebbero effetti devastanti per chi investe sul mercato Forex ma anche sul cambio Dollaro-Euro e, in generale, sugli investimenti. Scopriamo in questa guida quali sono le novità in vista della Banca Centrale americana e quali saranno le conseguenze.

I piani della FED

La politica monetaria americana continua a procedere senza grandi imprevisti.

La FED poco tempo fa aveva deciso di inserire il dollaro in un programma di aumento dei tassi. Si era deciso di farlo incrementare gradualmente e così è stato per i tre anni seguenti.

L'aumento dei tassi ha giocato una carta vincente per gli Stati Uniti, che in pochi anni sono riusciti ad uscire dalla crisi monetaria, anche grazie al ruolo della banca americana, che ha attuato un Quantitative Easing molto corposo.

Anche per il 2019 era previsto un aumento dei tassi, ma invece non è accaduto come gli anni precedenti.

Subito si è iniziato a pensare ad una soluzione o ad un cambio di programma. Si è chiesti cosa stia accadendo, anche perché la Fed agisce con importanti azioni sull'economia mondiale e sugli investimenti in dollari e altre valute.

Politica monetaria: cambiamento del quadro

Come accennato prima, il 2019 ha mostrato dei cambiamenti, come la diminuzione della crescita economica. Un problema che gli USA stanno affrontando è la disinflazione: ciò potrebbe creare problemi perché se i prezzi non crescono non cresce neppure l'economia domestica. 


Per questo la Fed ha deciso di non mettere in campo gli aumenti previsti per il 2019.

Quello che invece più allarma riguarda le prospettive a breve e medio termine. In diversi paesi dell'Occidente la crescita sta diminuendo e le tensioni commerciali possono essere di impedimento. Questi due fattori sono molto recenti, infatti nel 2018 non si prospettava di certo questa situazione.

Il futuro della FED

La FED ha deciso che non aumenterà i tassi per tutto il 2019, ma potrebbe anche accadere il contrario.


Alcuni analisti presumono che la FED non alzerà più i tassi, ritornando ad una politica monetaria espansiva. Anche l'amministrazione Trump è favorevole alla politica della riduzione dei tassi. Dalle ultime rivelazioni si è notato che i prezzi hanno subito una frenata.

Cosa succede se la FED cambia la politica monetaria?

Se i tassi d’interesse americani diminuiscono si assisterà ad una svalutazione del dollaro.
Anche il cambio tra euro e dollaro potrebbe aumentare oppure rimanere sempre molto alto.

Tutti questi dubbi non riguardano solo la FED ma anche la BCE. Il Presidente della Banca Centrale ha dichiarato che in caso ci sia necessità si ritornerebbe ad una politica monetaria molto espansiva.

Da come si è intuito, in caso la Fed abbassa i tassi, anche la BCE potrebbe attuare un programma di cambiamento.

Fonte: News Trend Online
 


TAG:

Banca centrale Dollaro Economia Federal reserve Tassi


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Video-analisi

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x