Traderlink
Cerca
 

Telecom allunga con ultime news. Verso sorpresa rete unica?

27/11/2020 16:39

A Piazza Affari non si ferma la corsa al rialzo di Telecom Italia che, approfittando del nuovo allungo del Ftse Mib, mette a segno un nuovo progreso, salendo per la quarta seduta di fila.
Dopo aver archiviato la giornata di ieri con un rally di quasi il 4%, il titolo scatta in avanti anche oggi, conquistando la seconda posizione nel paniere delle blue chips.

A circa un'ora dalla chiusura delle contrattazioni odierne Telecom Italia i conferma in buon rialzo, salendo del 2,66% a 0,4055 euro.
Gli acquisti sono sostenuti da volumi di scambio vivaci, visto che fino ad ora sono transitate sul mercato oltre 182 milioni di azioni, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a quasi 117 milioni.


Il titolo si riporta sui valori di inizio settembre, con il mercato pronto a scommettere sull'arrivo di novità nelle prossime settimane relativamente al dossier della rete unica.
Il Corriere della Sera e il Fatto Quotidiano riportano della lettera inviata da Infratel a Open Fiber nei giorni scorsi, per lamentare il ritardo nell’esecuzione del piano di copertura FTTH.

Questo anche rispetto ai target aggiornati forniti a maggio, con il Fatto Quotidiano che parla di 3144 progetti consegnati da Open Fiber, 600 meno del piano iniziale e 400 meno del piano rivisto a maggio scorso.
Open Fiber ha replicato che la progressione dei progetti e? coerente con i target di copertura al 2023.


Infratel si riserva di intraprendere le azioni opportune a tutela dell’interesse pubblico e il Fatto Quotidiano riporta che al Ministero dello Sviluppo Economico pende una richiesta di revoca della concessione nelle aree in cui i ritardi sono significativi.
L’intervento di Infratel secondo gli analisti di Equita SIM crea ulteriore pressione su Open Fiber e indirettamente su Enel, per accelerare il progetto rete unica, un catalizzatore positivo per Telecom Italia.
La SIM milanese segnala anche che il Sole 24 Ore riporta dell’intenzione di Vivendi di ostacolare il progetto rete unica, ma per Equita SIM é un'ipotesi poco convincente, visto che si tratta di uno dei principali catalizzatori positivi per il titolo.




Sempre secondo i rumor, i francesi di Vivendi vorrebbero negoziare l’adesione al progetto in cambio di uno sblocco della situazione su Mediaset.
Secondo il Sole 24 Ore, Vivendi si starebbe muovendo anche per individuare una nuova lista per il CdA in scadenza nel 2021, mentre rimangono possibili una lista del CdA o una lista presentata da CdP.

Gli analisti di Equita SIM parlano di un tema molto prematuro, visti anche i molti dossier rilevanti ancora in corso di definizione, su cui pensano che il mercato sia piu? focalizzato in questa fase.
In attesa di novità Equita SIM mantiene una view bullish su Telecom Italia, con una raccomandazione "buy" e un prezzo obiettivo a 0,47 euro.


A scommettere sul titolo è anche Banca Akros che ha la stessa raccomandazione "buy", con un target price a 0,56 euro
Gli analisti richiamano l'attenzione sul verdetto della Commissione UE relativamente al progetto FiberCop: in linea con le previsioni, l'operazione non si configura come contrazione ai sensi della normativa comunitaria.

Banca Akros apprezza questa decisione, ma al contempo invita a non abbandonarsi a facili entusiasmi relativamente al via libera della Commissione Europea circa la potenziale fusione con Open Fiber che invece avrà un impatto di concentrazione rilevante sul mercato italiano della banda larga.


Gli analisti intanto sperano in un imminente annuncio da parte di Enel che sarebbe il primo passo importante per l'operazione con Open Fiber.

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Stock Bank Mercati Recommendations

GRAFICI:

-media- Enel Fila Ftse mib Il sole 24 ore Mediaset s.p.a Telecom italia


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Copyright © 1996-2021 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x