Cerca
 

Telecom risorge: deal Open Fiber entro l'estate? Broker positivi

16/05/2019 13:08

A Piazza Affari è in atto quest'oggi un tentativo di recupero da parte di Telecom Italia che risale la china dopo tre giornate consecutive in calo.

Telecom Italia riparte dai minimi storici

Archiviata la sessione di ieri con un calo di quasi due punti percentuali, il titolo continua a viaggiare sempre a poca distanza dai minimi storici del 23 gennaio a 0,433 euro.

Negli ultimi minuti Telecom Italia viene scambiato a 0,4531 euro, con un rialzo dell'1,64%, superiore a quello del Ftse Mib, e con oltre 38 milioni di azioni transitate sul mercato fino ad ora, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 103 milioni di pezzi.

Telecom in trattative avanzate per una fusione con Open Fiber

Il titolo resta sotto i riflettori del mercato non solo in vista dei risultati del primo trimestre che saranno diffusi il prossimo 20 maggio, ma anche all'indomani delle dichiarazioni dell'AD del gruppo.

A margine di un convegno a Firenze, il CEO Luigi Gubitosi ha affermato che negli ultimi mesi ci sono stati contatti con Open Fiber per esplorare reciprocamente la situazione.

Il manager ha aggiunto che Telecom Italia e Open Fiber sono in trattative avanzate per una fusione.

Al momento non è stata presa alcuna decisione, ma l'AD ha fatto sapere che il Cda esaminerà le diverse opzioni tra giugno e agosto.

Per la prima volta Gubitosi ha reso nota la sua posizione in merito al deal, dichiarando che un'integrazione di Open Fiber in Telecom Italia sarebbe un'operazione positiva per entrambe le società.

Telecom: Bca IMI, deal con OF opzione migliore, ma complicata

Anche gli analisti di Banca IMI concordano sul fatto che un deal con Open Fiber sarebbe l'opzione migliore, ma al contempo segnalano che si tratta della strada più complicata da seguire, viste le sue implicazioni in termini di regolamentazione.

In attesa di novità sul fronte della rete gli analisti mantengono una view bullish su Telecom Italia con una raccomandazione "buy" e un prezzo obiettivo a 0,61 euro.


Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com

Telecom Italia: Fidentiis e Mediobanca tifano per la rete unica

A puntare sul titolo è anche Fidentiis che mantiene invariato il rating "buy", con un range di valutazione tra 0,95 e 1 euro.

Gli analisti credono che una fusione tra Telecom Italia e Open Fiber sarebbe una notizia positiva per le azioni dell'ex monopolista.

Il deal sarebbe il primo passo per dare vita ad un'unica rete che consenta al gruppo guidato da Gubitosi di ottenere una remunerazione della Rab per il proprio asset.

A tifare per la rete unica è anche Mediobanca Securities, i cui analisti continuano a credere che il 2019 possa essere l'anno in cui verrà implementato questo progetto.

Secondo lo scenario centrale di Mediobanca Securities, Telecom Italia rimarrà un azionista rilevante della singola rete.

Il primo passo potrebbe essere quello di un deal in carta, seguito eventualmente dalle vendita o dalla quotazione di una partecipazione di minoranza del nuovo veicolo.

Un deal sul modello di Inwit secondo gli analisti consentirebbe a Telecom Italia di ridurre il suo debito e di calamitare grande interesse da parte di investitori in infrastrutture.

Gli sforzi congiunti di Telecom Italia e di Open Fiber nella distribuzione della fibra potrebbero contribuire ad accelerare il processo e a far risparmiare denaro e questa sarebbe una buona notizia non solo per le due società, ma anche per l'Italia.

Mediobanca Securities non cambia idea su Telecom Italia, confermando la raccomandazione "outperform", con un fair value a 0,76 euro.  

Fonte: News Trend Online
 


TAG:

Azioni Mercati Minimi Raccomandazioni

GRAFICI:

-media- Ftse mib Imi plc Inwit Italia Mediobanca Telecom italia


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Video-analisi


Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x