sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Wall Street verso pausa dopo ultima corsa. I titoli buy e sell

11/01/2019 15:09

Dopo cinque sedute consecutive al rialzo, la piazza azionaria americana sembra intenzionata a prendersi una pausa di riflessione, come evidenziato dall'andamento dei futures sui principali indici che anticipano una partenza in rosso. Le prese di profitto potrebbero avere la meglio in avvio, visto che il contratto sull'S&P500 arretra dello 0,36%, seguito da quello sul Nasdaq100 che scende dello 0,45%.

Il sentiment del mercato è peggiorato leggermente dopo la diffusione dell'unico dato macro di oggi, che pure si è rivelato in linea con le attese. A dicembre infatti, l'indice dei prezzi al consumo ha evidenziato una variazione negativa dello 0,1%, in linea con le stime ma in calo rispetto alla lettura precedente fermatasi sulla parità.


La versione "core", depurata cioè delle componenti più volatili quali alimentari ed energia, è salita dello 0,2%, in linea con la lettura precedente e con le attese del mercato.
Gli investitori ieri hanno ricevuto ulteriori conferme da parte del presidente Powell sulla pazienza della Fed relativamente ai prossimi aumenti del costo del denaro.
Intanto l'attenzione continua ad essere rivolta ai negoziati tra Cina e Stati Uniti sul commercio, sulla scia della notizia da cui si è appreso che entro fine mese il vice premier cinese volerà negli States per portare avanti le discussioni già iniziate in questi giorni.
Sul fronte valutario il dollaro è debole contro lo yen e si mantiene appena sopra la soglia dei 108, ma il biglietto verde cala anche rispetto all'euro che viaggia in area 1,1525.


Inversione di rotta per il petrolio che dopo aver allungato il passo nel corso della mattinata, spingendosi oltre i 53 dollari al barile, è stato colpito dalle prese di beneficio, presentandosi ora a ridosso di area 52 dollari.
Avanza invece l'oro che guadagna circa mezzo punto percentuale a poca distanza dai 1.292,5 dollari l'oncia.

Tra i titoli da seguire Spotify Technologies dopo che Morgan Stanley ha confermato la raccomandazione "overweight", tagliando il prezzo obiettivo da 200 a 170 dollari.
Lo stesso rating è stato ribadito dalla banca Usa per Constellation Brands, con un target price ridotto da 246 a 207 dollari.


Barclays ha invece reiterato la view bullish su United Technologies, con un rating "overweight" e un fair value che scende da 145 a 140 dollari. Gli stesi analisti hanno invece rivisto la loro strategia su Gap da "overweight" ad "underweight".
Buone notizie per Colgate-Palmolive su cui evercore ha avviato la copertura con una raccomandazione "outperform" e un prezzo obiettivo a 170 dollari.

I colleghi di Raymond James hanno invece alzato la raccomandazione su Netflix s a strong buy, con un target price a 450 dollari, mentre Morgan Stanley ha ridotto il fair value da 475 a 430 dollari.

Fonte: News Trend Online

TAG:

Dollaro Macro economia Raccomandazioni Wall street

GRAFICI:

Barclays plc Constellation brands, inc. Crude oil Evercore inc. class a Morgan stanley Nasdaq100 Netflix Oro Premier inc Telefonica sa United technologies corporation


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Analisi

Analisi quotidiana dei mercati finanziari

sintesi serale 15/01/2019    

Piazza Affari in flessione per forti vendite sui bancari, in scia allimposizione della Bce.

Prossimi eventi didattici

Video-analisi

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar
Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x