Traderlink
Cerca
 

Borsa Usa: indici piatti

05/12/2019 16:11

La Borsa di New York ha aperto la seduta sostanzialmente piatta in un clima di attesa di novità sul fronte dei negoziati commerciali Usa-Cina.
Tra i titoli in evidenza Rh +7%. L'ex Restoration Hardware ha comunicato risultati relativi al terzo trimestre segnati da profitti netti in crescita da 20,1 milioni, pari a 73 centesimi per azione, a 52,5 milioni, e 2,17 dollari.
Su base rettificata l'eps si è attestato a 2,79 dollari, a fronte di ricavi aumentati da 636,6 a 677,5 milioni. Il consensus di FactSet era invece di 2,23 dollari e 676,4 milioni rispettivamente.
Apple +0,7%. Citigroup ha alzato il target price sul titolo del gruppo di Cupertino a 300 dollari da 250 dollari.
Express +20%.

Il rivenditore di abbigliamento ha registrato nel terzo trimestre un calo delle vendite "same-store" inferiore alle attese (-5% contro il -6,3% del consensus).
Facebook +0,6%. Stifel Nicolaus ha migliorato la raccomandazione sul titolo del social network a "buy" da "hold".
J.Jill -25%.


Il gruppo d'abbigliamento femminile ha annunciato una trimestrale deludente e le dimissioni del Chief Executive Officer Linda Heasley.
Sul fronte macroeconomico le nuove richieste di sussidi di disoccupazione nella settimana terminata il 29 novembre si sono attestate a 203 mila unità, inferiori alle attese (fissate a 215 mila unità) e al dato della settimana precedente (213 mila unità).

Il numero totale di persone che richiede l'indennità di disoccupazione si attesta a 1,693 milioni, inferiore ai 1,642 milioni della rilevazione precedente (attese 1,650 milioni).
Nel mese di ottobre la bilancia commerciale ha segnato un deficit pari a 47,2 miliardi di dollari, in netto calo rispetto al disavanzo di 51,1 mld del mese precedente (rivisto da 52,5 mld) risultando inferiore alle attese fissate a 48,7 miliardi di deficit.
Le importazioni sono diminuite a 254,3 miliardi di dollari (-1,7%) mentre le esportazioni sono scese a 207,1 mld (-0,2%).

Il Dipartimento del Commercio U.S. ha annunciato che nel mese di ottobre gli ordini industriali sono cresciuti dello 0,3% dopo un calo dello 0,8% registrato a settembre, rivisto da -0,6%.

Gli economisti avevano stimato una crescita dello 0,3% su base mensile. Gli ordinativi alle fabbriche escluso il settore dei trasporti sono cresciuti dello 0,2% a ottobre, dopo un incremento dello 0,1% a settembre.

(RV - www.ftaonline.com)

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Borsa Cina Dollaro Indici Usa

GRAFICI:

Apple Citigroup, inc. Express, inc. Facebook J jill inc


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x