Traderlink
Cerca
 

Borsa Usa: indici poco mossi

04/08/2020 16:10

La Borsa di New York ha aperto la seduta senza grandi variazioni in attesa di novità sul nuovo pacchetto di stimolo all'economia in discussione al Congresso. Dow Jones e S&P 500 sono attorno alla parità mentre il Nasdaq Composite avanza dello 0,1%.
Tra i titoli in evidenza Warner Music +1%.
La casa discografica ha chiuso il terzo trimestre con una perdita netta di 519 milioni di dollari contro l'utile di 14 milioni dello stesso periodo di un anno prima. Escluse le poste straordinarie il risultato netto è positivo per 18 milioni di dollari (-53% a/a). I ricavi sono calati a 1,01 miliardi di dollari da 1,058 miliardi di un anno prima.

Gli analisti avevano previsto un giro d'affari sotto al miliardo di dollari (980 miliardi).
Take-Two Interactive Software +3%. Il gruppo dei videogiochi (noto soprattutto per la serie campione d'incassi di Grand Theft Auto) ha comunicato risultati relativi al primo trimestre dell'esercizio 2021 (chiuso lo scorso 30 giugno) segnati da profitti netti in crescita da 71,7 milioni, pari a 62 centesimi per azione, a 88,5 milioni, e 77 centesimi.
Su base rettificata l'eps si è attestato a 2,68 dollari, a fronte di un rimbalzo dei ricavi del 54% annuo a 831,3 milioni. Il consensus di FactSet era invece per 1,53 dollari e 824 milioni rispettivamente.
Ford Motor +3%. Il gruppo automobilistico ha annunciato il prossimo ritiro di Jim Hackett, dal ruolo di presidente e amministratore delegato.



Jim Farley gli succederà nei medesimi incarichi dal prossimo primo ottobre e nel frattempo lavorerà con il manager uscente alla transizione nella leadership della casa di Dearborn.
Seagate Technology +1%. Ubs ha alzato il rating sul titolo del produttore di hard disk esterni a "neutral" da "sell".
Ralph Lauren -6%.
Il gruppo d'abbigliamento ha presentato risultati trimestrali inferiori alle attese. Nel primo trimestre i ricavi sono crollati del 66% a 487,5 milioni di dollari contro i 615 milioni del consensus. Peggio del previsto anche la perdita per azione adjusted a 1,82 dollari (consensus 1,72 dollari).
Sul fronte macroeconomico il Dipartimento del Commercio ha annunciato che nel mese di giugno gli ordini industriali sono cresciuti del 6,2% dal +7,7% (dato rivisto da +8%) di maggio.

Gli economisti avevano stimato una crescita del 5,0% su base mensile.

(RV - www.ftaonline.com)

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Borsa Dollaro Indici Usa

GRAFICI:

Aa plc Dow jones Enel Nasdaq Ralph lauren corp


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Ultimi segnali

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x