Cerca
 

CdR Advance, assegnate azioni ex warrant e a valere sull'aumento di capitale

04/03/2019 09:28

Al termine del periodo di esercizio dei "Warrant CdR Advance Capital 2012 –2019", in data 1° marzo 2019 e sulla base dei dati pervenuti, si è proceduto all'annullamento di complessivi n. 12.366.459 warrant esercitati ed alla conseguente emissione di n.4.971.433 azioni di Categoria A.

In dipendenza di ciò ed al solo fine di assicurare il permanere del rapporto di 2:1 fra azioni di Categoria A ed azioni di Categoria B, sempre in data 1° marzo 2019 sono state sottoscritte n.

2.485.717 azioni di tale ultima categoria
, emesse a valere sulla delibera di aumento di capitale sociale adottata dal Consiglio di Amministrazione il 30 gennaio scorso ed i cui termini sono riportati nel comunicato stampa diffuso in pari data.

In conformità alla delibera adottata dalla relativa assemblea il 21 dicembre 2018e come comunicato in pari data, si evidenzia come i 339.490 "Warrant CdR Advance Capital 2012 –2019" in relazione ai quali non è stato esercitato il relativo diritto verranno annullati.

Sulla base di quanto precede, il capitale sociale di CdR Advance Capital risulta ad oggi così suddiviso:

| |Capitale Sociale Attuale* |Capitale Sociale Precedente*|
|*|Euro|n. azioni|Val. nom. Unit|Euro|n.
azioni|Val. nom. Unit*|
|Totaledi cui:|313.270,15 |33.992.596 |n/a|241.333,52 |26.535.446 |n/a|
|Azioni A|211.972,22 |22.661.731 |n/a|162.257,89 |17.690.298 |n/a|
|Azioni B|101.297,93 |11.330.865 |n/a|79.075,63 |8.845.148 |n/a |


Come già comunicato in data 1° febbraio 2019, *Dama * S.r.l.

si è impegnata ai sensi dell'art. 49, comma 1, let. (e) del Regolamento Consob 119171/99 (Regolamento Emittenti) a cedere in ogni caso a parti non correlate entro 12 mesi,decorrenti dal 1° febbraio u.s.le azioni CdR rivenenti dall'esercizio dei Warrant in eccedenza rispetto al 36,43% del capitale di CdR, impegnandosi a non esercitare i diritti di voto derivanti dalle azioni in eccedenza.

Si comunica altresì che alla data del 1° marzo 2019 risultano essersi verificati tutti gli eventi a cui la scissione parziale e proporzionale del patrimonio della società a favore di Borgosesia –approvata dalle rispettive assemblee il 21 dicembre 2018 -risulta essere condizionata –così per come indicati nel comunicato stampa diffuso in data 26 ottobre 2018 – fatta eccezione per l'emissione del provvedimento di equivalenza sul documento informativo di scissione da parte di Consob ai sensi dell'art.

57, comma 1, lett. d) del Regolamento Consob 11971 del 1999.

Il termine di cui all'articolo 2503 del Codice Civile per l'eventuale opposizione da parte dei creditori alla scissione verrà a scadere il prossimo 16 marzo ed il relativo atto sarà stipulato non appena possibile una volta intervenuto il rilascio del provvedimento di equivalenzada parte dell'Autorità di Vigilanza.

(GD - www.ftaonline.com)

Fonte: News Trend Online

TAG:

Azioni

GRAFICI:

Borgosesia Cdr advance capital Unit corporation


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Video-analisi


Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x