sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Damiani: rosso di 4,9 mln nel primo semestre

01/01/2018 22:13

Il Consiglio di Amministrazione di Damiani S.p.A., capofila del Gruppo Damiani, ha approvato la Relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 settembre 2017.

Nel primo semestre dell'esercizio 2017/2018 il Gruppo Damiani ha realizzato ricavi da vendite per 69,9 milioni di euro (+1% a cambi costanti; +0,2% a cambi correnti rispetto al primo semestre dell'esercizio precedente).
Il canale retail ha registrato un positivo +11,7% a cambi costanti (+10,6% a cambi correnti), che conferma il trend degli esercizi precedenti e la correttezza della strategia del Gruppo sempre più focalizzata su questo canale per avvicinarsi al consumatore finale, italiano e straniero. In contrazione il segmento wholesale (-9,5% a cambi costanti; -9,9% a cambi correnti), penalizzato dalle performance del mercato domestico.

Al 30 settembre 2017 il Gruppo gestisce 66 punti vendita diretti, di cui 50 monomarca Damiani, localizzati nelle principali vie internazionali del lusso. In termini di ripartizione geografica, nel primo semestre dell'esercizio 2017/2018 i ricavi all'estero sono cresciuti del 15,3% a cambi costanti (+12,7% a cambi correnti), trascinati dal retail principalmente in Asia (Giappone incluso).
Nel mercato domestico i ricavi sono in contrazione del 5,5%.

RISULTATI OPERATIVI E RISULTATO NETTO
L'EBITDA consolidato nel primo semestre dell'esercizio 2017/2018 è stato negativo per 1,7 milioni di euro, in riduzione di 4,5 milioni di euro rispetto a quanto realizzato nel pari periodo del precedente esercizio.

La performance operativa del primo semestre dell'esercizio precedente beneficiava però anche di proventi non ricorrenti per 1,5 milioni di euro, al netto dei quali il delta si riduce a 2,9 milioni di euro. Il Risultato operativo consolidato, depurato degli impatti non ricorrenti, registra un peggioramento di 3,4 milioni di euro rispetto al primo semestre del precedente esercizio.
Il Risultato netto consolidato di pertinenza del Gruppo è pari ad una perdita di 4,9 milioni di euro, a fronte di una perdita di 0,8 milioni di euro nel primo semestre del precedente esercizio.

POSIZIONE FINANZIARIA NETTA
Al 30 settembre 2017, il Gruppo presenta una posizione finanziaria netta negativa di 59,8 milioni di euro (53,1 milioni di euro al 31 marzo 2017).

La variazione del semestre è la diretta conseguenza del fabbisogno di cassa generato sia dalla perdita di periodo che dagli investimenti industriali realizzati (2,0 milioni di euro), per sviluppare il network dei punti vendita a gestione diretta.

(RV - www.ftaonline.com)

Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online
  • News Ultime Notizie
Grafici:
Damiani
Tagged:
Analisi Tecnica
Cambi
Finanza
Traderpedia:

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Aumento % nell'ultimo anno
IMVEST, SIT, ...
Variazioni percentuali nell'ultimo anno. In vetta alla graduatoria quelli con maggior aumento.

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo A.S. ROMA, CREDITO VALTELLINESE, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2018 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x