Cloud
Traderlink
Cerca
 

Il Punto sui Mercati

29/11/2018 13:27

Borsa italiana riduce i progressi di inizio seduta. L'indice Ftse Mib guadagna lo 0,07%, il Ftse Italia All Share lo 0,08% e il Ftse Italia Star l'1,26%.

*Flash sui titoli in evidenza nella seduta del 29 novembre:

Biesse*

Biesse consolida la reazione avviata da 16,86 euro, livello più basso da novembre 2016.
Per il momento il rimbalzo si configura come una reazione tecnica, utile a stemperare la condizione di ipervenduto in cui erano sconfinati gli oscillatori tecnici, ma non mette al sicuro da nuovi cali che potrebbero dunque proseguire almeno verso 14,50 circa, base del canale ribassista disegnato da inizio anno.

Per allentare le pressioni negative sarà dunque necessario il ritorno sopra area 22.
-Target: 22 euro
-Negazione: 16,86 euro
-RSI (14): neutrale

Datalogic

Datalogic sta progressivamente recuperando terreno ma ancora non ha recuperato la metà di quanto perduto nel mese di novembre.
Oltre 24,05 possibile allungo fino a 25,30. La reazione assumerebbe rilievo oltre questa soglia, preludendo al ritorno sopra 27 euro in direzione di area 28, media mobile a 100 giorni. Sotto area 20 rischio di test dei supporti in area 19,40 circa.
-Target: 27 euro
-Negazione: 20 euro
-RSI (14): neutrale


I.M.A.

I.M.A.

torna a contatto con un ostacolo orizzontale a 56,30 circa. Il titolo dovrà lasciarsi alle spalle area 60, quota pari al 38,2% di ritracciamento della discesa partita a settembre, per intravedere concreti segnali di ripresa. Target successivo a 63,30, livello successivo nella scala di Fibonacci.
Sotto area 52 invece rischio di riattivazione del downtrend per target negativi a 45 circa (supporti intermedi a 50 e 47,60).
-Target: 63,3 euro
-Negazione: 52 euro

-RSI (14): neutrale

IMMSI

IMMSI prolunga la reazione avviata dai supporti in area 0,38, senza tuttavia inviare segnali convincenti di ripresa.

Prime indicazioni in tal senso giungerebbero solo oltre 0,41 per 0,448, ma servirà la rottura di area 0,50, punto di passaggio della media mobile a 200 giorni, per creare le premesse per una inversione del trend ribassista di fondo. Al contrario, discese sotto 0,38 riporterebbero i corsi in area 0,36.
-Target: 0,50 euro
-Negazione: 0,38 euro
-RSI (14): neutrale

(CC - www.ftaonline.com)

Fonte: News Trend Online
 


TAG:

Analisi grafica Borsa italiana Indicatori e oscillatori Mercati Supporti e resistenze

GRAFICI:

-media- Biesse Datalogic Ftse mib Ima Immsi spa Italia


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Video-analisi


Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x