sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

INDI: dichiarazione di Banca Akros, sponsor del reverse merger

11/12/2017 15:12

Industria e Innovazione *ricorda che, in data 29 giugno 2017, l'assemblea straordinaria – in esecuzione dell'accordo di ristrutturazione del debito, ai sensi dell'art. 182-bis della Legge Fallimentare, finalizzato a raggiungere un riequilibrio finanziario ed un rafforzamento della struttura patrimoniale della Società (l'"Accordo" o l'"Accordo di Ristrutturazione") omologato dal Tribunale di Milano in data 8 giugno 2017 e divenuto *pienamente efficace non essendo stato proposto alcun reclamo avverso, come attestato dal certificato ricevuto dalla Società in data 26 luglio 2017- ha deliberato i seguenti 3 aumenti di capitale della Società:

i.

un aumento di capitale sociale da offrire in opzione ai soci dell'Emittente ex art. 2441 del Codice Civile per un importo pari ad Euro 3.040.124,33 che comporterà l'emissione di n. 37.486.120 nuove azioni della Società (l'"Aumento di Capitale in Opzione");

ii. un aumento di capitale, con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell'articolo 2441, comma 4 del Codice Civile, che sarà sottoscritto da PLC Group S.p.A.
e sarà liberato mediante conferimento del 100% del capitale sociale di PLC System S.r.l. e PLC Service S.r.l. (il "Conferimento") – società interamente detenute da PLC - per un importo complessivo di Euro 43.000.000,02 che comporterà l'emissione di n. 530.209.618 nuove azioni della Società (l" Aumento di Capitale in Natura");

iii.

un aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell'articolo 2441, comma 5 del Codice Civile da liberare mediante conversione di crediti, riservato Nelke S.r.l. e a Generali Paneurope D.a.c. (creditori dell'Emittente) per un importo pari ad Euro 747.999,98 che comporterà l'emissione di n.
9.223.181 nuove azioni della Società.

Con riferimento a quanto sopra, l'Emittente rende noto l'avvenuto rilascio, in data odierna, da parte di Banca Akros, in qualità di sponsor dell'operazione di reverse take over, delle dichiarazioni previste dall'art. 2.3.4, comma 2, lettere c) e d) del Regolamento dei mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana e relative Istruzioni.

In particolare lo Sponsor ha dichiarato:

(i) di non essere venuto a conoscenza, anche sulla base delle apposite verifiche di conformità effettuate da PricewaterhouseCoopers Advisory S.p.A., di elementi tali da far ritenere alla data odierna che l'Emittente e le principali società del gruppo ad essa facente capo successivamente al Conferimento non abbiano adottato al proprio interno un sistema di controllo di gestione conforme a quello descritto dall'Emittente nel memorandum e che le eventuali criticità evidenziate dall'Emittente non siano incompatibili con la casistica indicata da Borsa Italiana nelle Istruzioni;

(ii) di essersi formato il convincimento – anche sulla base delle apposite verifiche condotte da PricewaterhouseCoopers Advisory S.p.A.

- che i dati previsionali esibiti nell'ambito del piano industriale, relativi all'esercizio che chiuderà al 31 dicembre 2017 e ai primi sei mesi dell'esercizio 2018 sono stati determinati dall'Emittente dopo attento ed approfondito esame documentale delle prospettive economiche e finanziarie dell'Emittente e del gruppo ad esso facente capo, così come risultante ad esito del Conferimento.

Lo Sponsor ha altresì rilasciato attestazione a Borsa Italiana in merito al soddisfacimento dei requisiti di indipendenza indicati nel Regolamento di Borsa Italiana.

L'Emittente ricorda che l'esecuzione dei suddetti aumenti di capitale comporta la redazione e pubblicazione di un prospetto informativo – la cui procedura di approvazione è tutt'ora in corso presso Consob - inerente l'offerta pubblica di sottoscrizione e l'ammissione alle negoziazioni sul Mercato Telematico Azionario, organizzato e gestito da Borsa Italiana, delle nuove azioni Industria e Innovazione rinvenienti dagli aumenti di capitale in parola.

Infine, con riferimento all'Aumento di Capitale in Opzione, si segnala che PLC Group ha garantito l'integrale sottoscrizione dell'eventuale parte inoptata.

(GD - www.ftaonline.com)

Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online
Canale: Ultime News
Servizio: News Ultime Notizie
Grafici: Generali Ass, Industria E Innovazione
Tagged: Azioni, Banche, Borsa Italiana, Debito
Traderpedia: , , , ,

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Indice BETA
IMVEST, LANDI RENZO, ...
Il BETA indica la "reattività" del titolo ai movimenti di mercato: In cima alla graduatoria compaiono i titoli con indice BETA piu' elevato.

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo , A.S. ROMA, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2018 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x