Cerca
 

Mnuchin si recherà presto in Cina per continuare i negoziati

16/05/2019 08:44

Mercoledì Steven Mnuchin ha dichiarato che probabilmente si recherà presto in Cina per continuare i negoziati commerciali. "La mia aspettativa è che andremo a Pechino a un certo punto nel prossimo futuro per continuare le discussioni", ha spiegato lo U.S. Secretary of the Treasury (il ministro del Tesoro Usa) nel corso di un'audizione con la Commissione per gli stanziamenti del Senato americano.
"Stiamo continuando i colloqui. C'è ancora molto lavoro da fare", ha aggiunto. Martedì Donald Trump aveva precisato di avere avuto un dialogo "molto buono" con Pechino e sottolineato che i negoziati tra i due Paesi non sono collassati. L'entrata in vigore venerdì 10 maggio dell'aumento dal 10% al 25% dei dazi su 200 miliardi di dollari di beni made in China (e l'immediata rappresaglia di Pechino su 60 miliardi di merci americane) ha però ovviamente imposto un brusco stop al raggiungimento di un accordo tra le parti.



Trump, per altro, dovrebbe incontrare il presidente cinese Xi Jinping in occasione del summit del G20 che si terrà a Osaka a fine giugno.

(RR - www.ftaonline.com)

Fonte: News Trend Online
 


TAG:

Cina


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Video-analisi


Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x